Vai a…
Via Roma Vecchia

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

sabato 24 giugno 2017

Movimento 5 Stelle: firme false, il giudice rinvia a giudizio 14 persone, 3 deputati nazionali e 2 regionali

Movimento 5 Stelle: firme false a Palermo, a giudizio in 14. Il giudice per l’udienza preliminare di Palermo, Nicola Aiello, ha rinviato a giudizio tre deputati nazionali e due regionali ex M5S, dieci attivisti del movimento e un cancelliere del tribunale per la vicenda delle firme false apposte alla lista presentata nel 2012 dai grillini

#cittametropolitana

Omicidio Fragalà: la Corte d’Assise dice “no” alla scarcerazione di due indagati

Omicidio Fragalà: la Corte d’assise di Palermo, che celebrerà il processo per l’omicidio del penalista ucciso a bastonate a febbraio del 2010, ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dai legali di due degli imputati: Paolo Cocco e Francesco Castronovo, ritenuti dalla Procura gli esecutori materiali del delitto. I difensori avevano puntato sulle dichiarazioni del

Zamparini via da Palermo, i tifosi del Palermo in corteo: “Vattene”. Video e Gallery

Zamparini via da Palermo. “Vattene”. “Palermo siamo noi”, cori e slogano molto chiari all’indirizzo di Maurizio Zamparini. Un migliaio di tifosi del Palermo, con il sangue agli occhi, si è reso protagonista di una manifestazione di protesta, intorno alle sei del pomeriggio, per chiedere “Rispetto” al presidente friulano di lasciare la società, dopo la delusione

Emergenza sangue, dall’ospedale “Villa Sofia-Cervello” un appello alle donazioni

Arriva dall’ospedale Villa Sofia-Cervello di Palermo un appello a donare il sangue e fronteggiare così l’emergenza che in questi giorni sta vivendo tutta la Sicilia. Una situazione che preoccupa soprattutto in concomitanza con l’avvio della stagione estiva. Sabato 24 e domenica 25 giugno, l’Azienda ha attivato un servizio di raccolta straordinaria di sangue, attraverso il Centro

Movimento 5 Stelle e firme false, Giorgio Ciaccio: “Mi dimetto dall’Ars”

Movimento 5 Stelle e firme false, il deputato regionale Giorgio Ciaccio ha deciso di lasciare. “Stop. Il mio cammino all’interno delle istituzioni finisce qui. Continuerò a sposare, come prima e più di prima, la causa del Movimento 5 Stelle e della Sicilia, ma fuori dal Parlamento. Nei prossimi giorni formalizzerò le mie dimissioni dall’Assemblea regionale siciliana”.

Sportello innovazione per le imprese che vogliono crescere, lunedì 26 prima tappa in Confcommercio Palermo

“Sportello Innovazione: Sosteniamo il nostro Futuro”, è la prima tappa del “road show”,  organizzato e fortemente voluto dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio e da Assintel, che si terrà lunedì 26 giugno, alle 9.30, nella Sala Conferenze di Confcommercio Palermo (via E. Amari, 11 – 9° piano edificio Camera di Commercio). L’iniziativa, che sarà presentata

Giustizia: il Procuratore aggiunto di Palermo Agueci compie 70 anni e va in pensione

Leonardo Agueci, 70 anni, ex procuratore aggiunto di Palermo, lascia la magistratura e va in pensione. Oggi colleghi, il sindaco Leoluca Orlando, esponenti delle forze dell’ordine e personale amministrativo lo hanno salutato nel corso di una breve cerimonia che si è svolta nel nuovo palazzo di giustizia. Hanno ricordato le doti umane e professionali di Agueci

Processo “Stato-mafia”, Nino Di Matteo: “Prove su genuinità le esternazioni di Giuseppe Graviano”

“Certo non potevo dirgli la verità!”. Lo ha detto il boss Giuseppe Graviano conversando con la moglie e il figlio durante un colloquio nel carcere di Ascoli Piceno il 23 aprile 2016 a proposito del “concepimento” del figlio (Michele) avvenuto quando lui era già detenuto. Lo ha riferito il sostituto della Procura nazionale antimafia, Nino

Facevano shopping con banconote false: in manette madre, figlia e fidanzato di quest’ultima

Shopping con banconote false. Per i loro acquisti in ben sette negozi avevano pensato bene di utilizzare denaro contraffatto, ma un commerciante di Ciminna (Palermo) si è accorto dell’inganno e ha dato l’allarme. I carabinieri hanno arrestato così Tommaso Magnasco, 19 anni, Patrizia Manca, 46 anni, e Vanessa Pirrone, 18 anni. Tutti e tre dovranno

Palermo, in casa droga e materiale per confezionari dose: arrestato dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato a Palermo Salvatore Di Giovanni, 44 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione nell’abitazione dell’uomo in via Castellana i militari hanno trovato e sequestrato 23 grammi di cocaina già suddivisa in dosi e pronta per essere venduta, 13 grammi di hashish ancora da

#sicily

Disabili: arrivano i soldi, approvato il piano regionale “Dopo di noi”

Disabili: arrivano i soldi tanto promessi dal presidente della Regione Rosario Crocetta. Dopo le polemiche sull’assistenza ai disabili, con una clamorosa manifestazione alla Presidenza della Regione e un concitato faccia a faccia tra l’attore e regista Pif e il Governatore Rosario Crocetta, arrivano i primi risultati concreti. La giunta siciliana ha approvato il piano regionale

Politica regionale, Piero Grasso candidato alla presidenza? Smentite voci su decisione

Sono ore d’attesa in Sicilia attorno al nome di Piero Grasso per un’eventuale sua candidatura alla Presidenza della Regione, dove si voterà il prossimo novembre. Se il pressing nei confronti di Grasso c’è stato, adesso è il momento della riflessione. Anche perché’, filtra, qualsiasi decisione Grasso la prenderà in autonomia, come ha sempre fatto, e

La Corte dei Conti boccia la riforma delle Province

La riforma delle Province è stato un fallimento. Il giudizio negativo viene dalla Corte dei Conti che lancia l’allarme sul “progressivo deterioramento del sistema di finanza pubblica provinciale”. Secondo la magistratura contabile bilanci ingessati, stipendi non pagati, servizi compromessi sono la triste realtà di una riforma incompiuta. La Sezione di controllo per la Regione siciliana

Incidente, perde il controllo dell’auto: un morto ed un ferito grave sulla Catania-Siracusa

E’ di un morto e un ferito il bilancio di un incidente stradale avvenuto ieri sera lungo l’autostrada Catania-Siracusa, nei pressi di Carlentini. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’auto sulla quale viaggiavano un catanese di 62 anni, C. F., e un 42enne originario di Giarre (Catania), G.D.G, per cause ancora da accertare, è uscita

Visite in carcere a Totò Cuffaro, archiviata la posizione di Simona Vicari

Il gip di Roma ha archiviato, accogliendo la richiesta della Procura, l’inchiesta per falso aperta sull’ex sottosegretario ai Trasporti, Simona Vicari. La politica era accusata di aver fatto passare per suo assistente parlamentare il prefetto Ciani nel corso di una sua visita in carcere all’ex governatore siciliano Totò Cuffaro, in cella per scontare una condanna

Kosovo e Sicilia più vicini, a Palermo il ministro per l’Ambiente Feret Shala

Kosovo e Sicilia più vicine, a Palermo il ministro per l’Ambiente Feret Shala. Il vice presidente vicario dell’Ars Antonio Venturino ha ricevuto la visita ufficiale del ministro per l’Ambiente della Repubblica del Kosovo Feret Shala, presente a Palermo per diversi incontri istituzionali e per partecipare a Watec Italy 2017, la conferenza che pone l’attenzione sui

Caltanissetta, “sistema Saguto” davanti al Gup: lo Stato si costituisce “parte civile”

Al via a Caltanissetta, davanti al Gup Marcello Testaquadra, l’udienza preliminare nei confronti dell’ex presidente della Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, Silvana Saguto – oggi assente – e di altri 18 indagati. L’inchiesta scaturisce dalla presunta grande mole di illeciti nella gestione dei beni confiscati alla mafia. Le ipotesi di reato contestate, in

Mafia, moglie boss Antonino Santapaola, scrive alla Bindi: “Lui in ospedale e non so perché”

 Il boss ergastolano Antonino Santapaola, 63 anni, fratello del capomafia Benedetto, è stato trasferito il 15 giugno scorso dal carcere di Opera, dove è detenuto in regime di 41 bis, nella quinta divisione di Medicina protetta dell’ospedale San Paolo di Milano. Ma i familiari e il suo legale, l’avvocato Giuseppe Lipera, dicono di “non saperne

Taormina, allarme attentati, stop ad auto e bevande durante gli spettacoli

La paura di un attentato arriva anche a Taormina dove il sindaco, Eligio Giardina, “a salvaguardia degli spettacoli estivi che si terranno al Teatro Antico, in considerazione dei tanti atti terroristici che si stanno verificando in Europa” ha emesso un’ordinanza restrittiva per vetture e l’uso di bevande per il periodo estivo. Il provvedimento, concordato con

#isdsnews

Blitz antimafia a Roma, 23 arresti e sequestro di beni per un valore di 280 milioni

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nel corso di un’operazione condotta anche con la partecipazione dei finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Roma, stanno eseguendo nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale DDA nei confronti di 23 persone. Decine le perquisizioni tuttora in corso e

Grande serata di musica con Salvo Correri alla Tonnara Florio

Una serata all’insegna della musica, tra virtuosismo sfrenato e arrangiamenti mozzafiato alla Tonnara Florio dell’Arenella. Palcoscenico del concerto “Salvo Correri Polyedric Trio”, con Alfredo Dini al basso e Sebastiano Alioto alla batteria, il giardino della storica villa. “Questa formazione è nata da pochi mesi, nonostante ci conoscessimo già da diversi anni – spiega il  polistrumentista,

Crocetta alla presentazione del Palermo Pride 2017 chiede più diritti per i gay

Rosario Crocetta alla presentazione del Palermo Pride 2017 chiede maggiori diritti per i gay. Il presidente della Regione partecipando alla conferenza stampa insieme al sindaco Leoluca Orlando ha voluto attirare l’attenzione su alcune tematiche care al mondo omosessuale e lanciare una stoccata all’ormai ex assessore Giovanni Pistorio. “Avere una legge sul reato di omofobia –

Dal 28 giugno al 2 luglio la manifestazione gay “Palermo Pride 2017”

Anche quest’anno si terrà il Palermo Pride 2017.  “Il Corpo tra politica, desideri, diritti e trasformazioni”, è il tema scelto per la nuova edizione dell’evento gay. La manifestazione è stata presentata, nel corso di una conferenza stampa, presso la Sala Onu del Teatro Massimo. Presenti, tra gli altri, il presidente della Regione Rosario Crocetta, il

Ballottaggi, scoppia il caso Daverio: il critico “promesso assessore” a Belluno e Lodi

Philippe Daverio “promesso assessore” alla Cultura a Belluno. Ma anche a Lodi. Nella campagna elettorale in vista dei ballottaggi di domenica, scoppia il ‘caso’ del critico d’arte che, in poco più di 24 ore, sarà presentato come futuro componente di due giunte diverse, espressione di candidati sindaci di aree opposte, uno vicino al centrodestra, l’altro in corsa

Design: polifunzionale e tecnologico, il tavolino in marmo ideato dagli studenti

Design: polifunzionali, tecnologici e anticonvenzionali. I tavoli come non sono mai stati visti. Pezzi unici sintesi “del connubio fra un materiale tradizionale come il marmo ed elementi innovativi che ci proiettano nel futuro”. A progettarli dieci allievi del laboratorio di Disegno industriale del Corso di Laurea Magistrale in Architettura di Palermo, tenuto dal professor Dario

Calcio rosanero, il Palermo ha scelto Fabio Lupo nuovo ds e Bruno Tedino allenatore

Il Palermo ha scelto: il direttore sportivo sarà Fabio Lupo (nella foto) e l’allenatore della prima squadra Bruno Tedino. Lupo, classe 1964, dopo avere vestito da calciatore le maglie di Bari, Ancona ed Avellino, ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo a Giulianova, ad Ascoli, a Manfredonia e a Torino. E’ stato inoltre il responsabile tecnico del

Notte a Teatro con 120 bambini in tenda nelle sale del Massimo di Palermo

Teatro: bambini al teatro di notte, nelle sale del Massimo di Palermo che diventano un campeggio per 120 ragazzini tra sette e undici anni con tende, pigiami, spazzolini, curiosità ed entusiasmo. Sabato prossimo, infatti, la fondazione lirica palermitana dà vita a Una Notte a Teatro, evento unico nel panorama teatrale nazionale inserito nella rassegna estiva

Si scrive Baccaglini, si legge Zamparini, mercato rosanero e il bluff del closing

Si scrive Baccaglini ma si legge Zamparini. In attesa del tanto sospirato “closing” sul futuro del Palermo si addensano più nuvole di quanto si possa immaginare. A cominciare dalle notizie riguardanti le prime scelte tecniche per la futura stagione. Ad annunciarle è stato, sorprendentemente Maurizio Zamparini. Diciamo sorprendentemente perché la logica suggerirebbe che una nuova

Medicina, il 20% dei malati di Epatite C è sommerso: medici di famiglia e screening per scovarlo

Per ogni 10 persone con epatite C due ignorano di avere il virus. Le infezioni ‘sommerse’ sono un importante problema da risolvere in vista del’eradicazione, oggi possibile grazie ai nuovi farmaci, dell’epatite C. Per ‘scovare’ i malati nascosti la ricetta si basa su due pilastri: “I medici di famiglia e lo screening sulle popolazioni a

Trionfo a Tokyo per La Traviata, ovazioni e spettatori in fila per gli autografi. Foto e Video

Sedici minuti di applausi e ovazioni, la sala gremita fino all’ultimo posto, la star palermitana Desirée Rancatore in lacrime per la commozione, una fila di trecento persone fuori dal Teatro, sotto la pioggia, per chiedere l’autografo ai protagonisti. È finita così, con un grande successo alla presenza del neo-ambasciatore italiano in Giappone Giorgio Starace, La