Vai a…
La cambusa gif

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

domenica 22 ottobre 2017

About redazione ilsitodisicilia

Post di: redazione ilsitodisicilia

Naro

Incidente a Palermo, moto si schianta su auto parcheggiata: morto sul colpo 30enne

Un uomo di 30 anni, Bartolomeo Mancuso, è morto la scorsa notte in un incidente stradale tra via Arimondi e via Sampolo, a Palermo. La sua moto è finita contro un’auto in sosta. Sono intervenuti i vigili urbani dell’infortunistica, i sanitari del 118, gli agenti di polizia e i vigili del fuoco. Indagini sono in corso

Elezioni Sicilia, Quagliarello a Catania per Musumeci: “Centrodestra unito è il vero competitore dei Cinque stelle”

“Le elezioni siciliane indicheranno con chiarezza due cose: che se il centrodestra è unito è il vero competitore del Movimento 5 Stelle e garanzia che il Paese non scivoli nel governo della demagogia, e che, affinchè ciò non accada, è necessario che il centrodestra abbia dei principi e un’identità”. Lo ha detto il senatore Gaetano

comune di palermo

Palermo: stato di agitazione per i dipendenti part-time del Comune, lunedì assemblea

Lunedì 23 assemblea ai Cantieri culturali alla Zisa dei lavoratori part-time del Comune di Palermo che hanno proclamato lo stato di agitazione. La protesta è indetta da Cisl, Cgil, Uil, Csa, Alba Diccap e Cobas. “I lavoratori rivendicano il legittimo diritto all’incremento dell’orario di lavoro – si legge in una nota dei sindacati – anche attraverso il

Doppietta di Moscati e il Palermo incassa la prima sconfitta del campionato

Il Novara fa il colpaccio al ” Barbera ” e con una doppietta di Moscati pone fine all’imbattibilità del Palermo. La squadra piemontese sa attendere il suo momento, sfrutta la sterilità offensiva del Palermo e poi colpisce con cinismo. Terza vittoria consecutiva per il Novara che vola in alta quota e grande soddisfazione per l’ex capitano e

Palermo, all’Ismett raggiunto il traguardo dei 2mila trapianti di cui 211 eseguiti su bambini

L’Ismett Irccs taglia il traguardo dei duemila trapianti di cui 211 in bambini.  La notizia è giunta oggi, proprio in occasione della visita presso la struttura del Ministro della Sanità, on.le Beatrice Lorenzin. Ad Ismett, il Ministro Lorenzin ha visitato il reparto di Terapia Intensiva che al momento ospita un paziente a cui è stato impiantato

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin a Palermo, visita lampo anche al Policlinico “Giaccone”

Breve ma intensa la visita della ministra Beatrice Lorenzin questa mattina al dipartimento di oncologia del Policlinico Paolo Giaccone di Palermo. Il commissario Fabrizio De Nicola e il direttore sanitario Maurizio Montalbano hanno accompagnato la Lorenzin in un giro all’interno dell’unità operativa di oncologia medica, diretta dal prof. Antonio Russo, e di chirurgia oncologica, diretta

Verso le Regionali, ministro Lorenzin a Palermo: “Se vince M5s, mi aspetto una Roma bis”

“Credo che innanzitutto il voto in Sicilia debba avere ricadute per i siciliani quindi stiano bene attenti a come votano e a chi votano. Le persone sono quelle che fanno la differenza. Noi abbiamo candidato un presidente della Regione e un vicepresidente che sono persone di altissimo livello e se uno vuole che le cose

Giovane pestato

A Palermo la Polizia denuncia un gestore di discoteca abusiva: sanzione di 5mila euro

La Polizia di Stato ha denunciato il gestore di una discoteca e multato con 5 mila euro il titolare di un locale. La discoteca e’ stata trovata in via Castrofilippo nei pressi di piazza Magione: nel locale vi erano un centinaio di ragazzi a ballare, nonostante la licenza per tenere trattenimenti danzanti fosse stata sospesa

Palermo, multa di mille euro per 16 parcheggiatori abusivi a Palermo: forse scatta “Daspo Urbano”

La Polizia di Stato ha multato 16 parcheggiatori abusivi a Palermo. Per tutti è scattato l’ordine di allontanamento immediato dai luoghi e nei loro confronti sono state elevate sanzioni complessive per 16 mila euro, mille euro ciascuno, oltre al sequestro delle somme raccolte. Le posizioni dei parcheggiatori abusivi sanzionati sono adesso al vaglio della Questura per

Post più vecchi››