Vai a…
Banner extra conad

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

mercoledì 16 agosto 2017

Politica nazionale

Elezioni regionali, il segretario Psi Nencini: “Per vincere Pd e Ap insieme, replicare modello Palermo”

Elezioni regionali, anche il segretario nazionale del Psi Riccardo Nencini, vice ministro delle Infrastrutture, spinge per l’intesa tra Partito Democratico e gli alfaniani di Alternativa popolare sostenendo come altri che va portato avanti il cosiddetto modello palermo, quello che ha portato alla rielezione del sindaco Leoluca Orlando. Per arrivare a Palazzo d’Orleans o Palazzo Chigi,

Elezioni regionali: il candidato del centrosinistra sarà di Alfano, Forza Italia tra Armao e Musumeci

I giochi ormai sembrano quasi fatti, il candidato alle prossime elezioni regionali del 5 novembre per il centrosinistra sarà un centrista alfaniano, in pista Giovanni La Via, Dore Misuraca su tutti. Angelino non lascia il centrosinistra e non rinnega l’accordo nazionale con il Partito democratico che lo ha reso ministro dell’Interno prima e degli Esteri

Elezioni regionali, Giorgia Meloni chiede a Berlusconi di incontrare Musumeci ma Miccichè vuole Armao

L’incontro tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Miccichè accompagnato dall’autonomista Gaetano Armao – che è piaciuto molto al grande capo azzurro per il suo progetto di radunare imprenditori e esponenti della società civile – per capire Forza Italia su quale candidato deve convergere per le prossime elezioni regionali del 5 novembre non ha sortito effetti concreti. Nemmeno

Elezioni regionali: Miccichè ed Armao con Berlusconi che chiama la Ghisleri per un sondaggio

Elezioni regionali: Silvio Berlusconi scende in campo per sciogliere il nodo Sicilia. Il Cavaliere vuole una coalizione più ampia possibile e vuol tenersi dentro Area popolare. L’ex premier ha pranzato, ad Arcore, con Gianfranco Miccichè, commissario e suo plenipotenziario forzista nell’Isola, alla presenza di Niccolò Ghedini, e, riferiscono fonti azzurre all’Adnkronos, avrebbe sentito al telefono sia

Elezioni regionali, Pierferdinando Casini a Scicli: “Coalizione in Sicilia con moderati e progressisti”

Pierferdinando Casini, presidente della commissione Affari esteri del Senato, durante una conferenza stampa organizzata a Palazzo Busacca, a Scicli, in provincia di Ragusa, per fare il punto sulle alleanze in vista delle elezioni regionali d’autunno, è stato molto chiaro: “Per candidato governatore in Sicilia noi abbiamo molti nomi, li metteremo su tavolo. Per noi serve

centrodestra siciliano

Verso le Regionali, Berlusconi: “Non è scontata la divisione del centrodestra”

“Continuo a pensare che la divisione del centrodestra in Sicilia non sia affatto scontata. Sarebbe ragionevole convergere sul candidato che abbia le caratteristiche più adatte non solo a vincere ma a garantire ai siciliani cinque anni di buon governo, dopo i disastri della Giunta Crocetta”. Lo dice Silvio Berlusconi, intervistato da ‘Il Giornale’. “In ogni

Giorgia Meloni a Palermo per sostenere Nello Musumeci: “E’ il candidato migliore del centrodestra”. Video

“La nostra posizione come Fratelli d’Italia è sempre la stessa: sia a livello nazionale che a livello siciliano noi non siamo “alleabili” con il partito di Alfano. Poi se si vogliono fare percorsi di carattere civico regionale, come è accaduto in Liguria e in varie realtà, è una scelta di Nello Musumeci e non mi impiccio

giorgia meloni in sicilia

Verso le Regionali, domani tour nella Sicilia Occidentale di Giorgia Meloni

Tour siciliano domani, per Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia, accompagnata dal responsabile dell’organizzazione del partito, Francesco Lollobrigida, domani mattina, sara’ a Palermo dove alle 9.45 incontrerà i giornalisti nell’area arrivi dell’aeroporto “Falcone-Borsellino” di Palermo. Dopo la conferenza stampa, insieme al coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Giampiero Cannella, farà tappa ad Agrigento, dove alle 12.30 sarà

centrodestra siciliano

Il centrodestra siciliano lo insegue, ma Alfano cerca un “corridoio umanitario”

Il centrodestra siciliano è un cantiere aperto. Nello Musumeci è già in campo sostenuto dal suo movimento #DiventeràBellissima e da Fratelli d’Italia, mentre Forza Italia attende ancora l’esito della trattativa con Alternativa popolare per avviare la macchina elettorale. Gianfranco Miccichè ieri era a Roma per chiudere l’accordo con Angelino Alfano. Ma a quanto riferiscono fonti bene informate, nonostante

Post più vecchi››