Vai a…
La cambusa gif

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

lunedì 21 agosto 2017

diCatania

Ramacca: scontro tra due auto sulla Catania – Gela, due morti e tra i feriti anche una donna incinta

Due persone sono morte e cinque sono rimaste ferite in uno scontro frontale tra due auto avvenuto a Ramacca, nel Catanese, al 45,300 circa della Ss 417, nella notte tra sabato e domenica poco dopo le due. Le vittime sono, Teresa Di Caudo, 27 anni, di Caltagirone, e il suo compagno Vincenzo Grosso, 29 anni, originario

Elezioni regionali, Attaguile (Noi con Salvini): “Potremmo correre da soli”

Elezioni regionali: se Forza Italia rompe il fronte del centrodestra non appoggiando Nello Musumeci e mettendo in campo, come è ormai più che probabile, il professore Gaetano Armao, la spaccatura definitiva sarà consumata. Infatti la Lega – Noi con Salvini per bocca di Angelo Attaguile, segretario regionale, manda il preavviso. “Se in Sicilia Nello Musumeci

scafista arrestato a Palermo

Sequestrano donna somala e figlia minorenne, due arresti a Enna

Due ventenni di nazionalità somala sono stati arrestati dalla Polizia di Catania per sequestro di persona a scopo di estorsione. I due avrebbero infatti tenuto in ostaggio una loro connazionale e sua figlia minorenne, minacciandole di non liberarle se non avessero ricevuto in cambio il pagamento di una somma di denaro. L’indagine della Squadra Mobile

Caltanissetta: ustionata e gravissima una bambina caduta in un falò di Ferragosto

Caltanissetta: una bambina di un anno e mezzo è stata ricoverata in gravi condizioni al centro grandi ustionati dell’Ospedale “Cannizzaro” di Catania, per le ustioni riportate dopo essere finita sui tizzoni ancora ardenti di un falò che era stato acceso lungo una spiaggia libera di Porto Empedocle, nell’agrigentino. La piccola, che ha riportato ustioni di

Viola obbligo soggiorno e va in vacanza, arrestato a Palermo 52enne catanese

La Polizia di Palermo ha tratto in arresto per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale un pregiudicato 52enne catanese. L’uomo, che era sottoposto peraltro alla misura di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, era andato a soggiornare presso una struttura alberghiera di Altavilla Milicia, quando i sistemi informatici che collegano le strutture di ricezione

Si voterà nelle ex Province, il costituzionalista Felice Giuffrè: “Legge legittima”. Video

Il costituzionalista Felice Giuffrè, docente all’Università di Catania, non ravvisa elementi di anticostituzionalità nella legge approvata dall’Assemblea regionale siciliana che reintroduce l’elezione diretta del presidente e dei consiglieri provinciali nei Liberi Consorzi Comunali e nelle Città Metropolitane in Sicilia. “Con l’esito referendario dello scorso 4 dicembre – spiega Giuffrè alla Rai Tgr – le Province continuano ad

Caltagirone: istruttore di paracadutismo si schianta al suolo, sarebbe stato spostato dal vento

Un’assurda tragedia si è consumata nel Catanese. Giulio Massarotti, 37 anni, appassionato di paracadutismo e giovane imprenditore della città delle ceramiche, è morto dopo essersi lanciato da un aereo appositamente attrezzato in contrada Caudatella di Caltagirone. L’uomo, che si era formato nella scuola Sunflyers di paracadutismo sportivo in Sicilia, aveva diversi brevetti ed era istruttore

Sicilia: in 5 anni quasi 11 mila lavoratori in meno nel campo delle costruzioni, la denuncia nel rapporto Anaepa

Oltre diecimila lavoratori in meno nel settore delle costruzioni in Sicilia negli ultimi cinque anni. Un calo dell’11,4 per cento con -10.989 occupati. È uno dei dati che emerge dal rapporto Anaepa 2017 “Fare impresa ai tempi di edilizia 4.0”. Tra il primo trimestre 2012 e il primo trimestre 2017, la parte più colpita è̀

dia di catania

Droga ed evasione fiscale, sequestro beni da 3 milioni a Catania

Beni per circa 3 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Catania, guidata Renato Panvino, nei confronti di Sebastiano Distefano, di 58 anni, accusato di reati legati al narcotraffico, già condannato per detenzione illegale e porto in luogo pubblico di materiale esplodente, per specifici reati in materia di evasione fiscale e

Post più vecchi››