Vai a…
Banner extra conad

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

mercoledì 16 agosto 2017

diEnna

enna

Enna assediata dalle fiamme, chiusa al traffico la Statale 117 bis

Enna assediata dalle fiamme. Nel pomeriggio un incendio è divampato pendici della città e decine di famiglie sono state evacuate per precauzione. Le fiamme hanno minacciato anche una pompa di benzina ed hanno quasi raggiunto lo svincolo autostradale che porta alla Palermo-Catania. In azione le squadre antincendio, un elicottero della Forestale ed un Canadair. Chiusa anche la

Incendi in Sicilia, il vice presidente dell’Ars Venturino: “Commissione d’inchiesta per la devastazione nell’ennese”

Una Commissione d’inchiesta che accerti le circostanze, i fatti e quanto possa emergere rispetto alla tragedia ambientale che ha investito il territorio ennese con centinaia di ettari di bosco divorati dalle fiamme. Un ordine del giorno è stato presentato in Aula al presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giovanni Ardizzone, da parte del vice presidente vicario dell’Ars

Incendi, mangiati dal fuoco i boschi tra Piazza Armerina e Aidone, Venturino: “Intervenga la Commissione Antimafia”

A causa di un incendio tra il km 49,300 e il km 51,900, sulla strada statale 288 “Di Aidone”, è provvisoriamente chiuso il tratto fra Aidone e Piazza Armerina, nell’Ennese. La comunicazione di Anas informa che “il traffico è deviato con indicazioni in loco”. Sul posto sono presenti le squadre di pronto intervento Anas e

Cala la richiesta di mutui in Sicilia, ribasso più forte a Messina: fanno eccezione Catania e Palermo

Leggero calo della richiesta di credito in Sicilia. Secondo la consueta rilevazione del barometro Crif, nel primo semestre dell’anno il numero di richieste di nuovi mutui e surroghe ha fatto segnare una calo del -1,6% rispetto allo stesso periodo del 2016, migliore rispetto al rallentamento medio registrato a livello nazionale che e’ risultato essere pari

Mafia: sequestro di beni per oltre 11 milioni nell’Ennese, nel mirino il patrimonio di Giacomo Gabriele Stanzù

Carabinieri e Guardia di finanza hanno sequestrato, a conclusione di indagini patrimoniali coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Caltanissetta, beni per un valore equivalente superiore a 11 milioni di euro riconducibili a Giacomo Gabriele Stanzù, 57 anni, attualmente detenuto, e ai suoi familiari. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Enna, ha riguarda il sequestro di

“Psi in Sicilia da commissariare”, lettera di Capizzi, Ficarra e Venturino ai Garanti del partito

  “Sospendere con urgenza gli esiti del congresso regionale del Psi che si è svolto sabato scorso ed effettuare tutte le verifiche necessarie a ripristinare il rispetto dello statuto del Partito e le regole vigenti, provvedendo alla nomina di un commissario pro tempore per la Sicilia”. Lo chiedono con una lettera, inviata alla Commissione nazionale

Fisco, Agenzia delle Entrate invia 8000 comunicazioni a siciliani per mettersi in regola per redditi 2013

Nuova tranche di comunicazioni via Pec o posta ordinaria al servizio della compliance. L’Agenzia delle Entrate, come in passato, offre ai contribuenti la possibilità di mettersi in regola e beneficiare della riduzione delle sanzioni evitando un eventuale avviso di accertamento. In Sicilia, destinatari di queste lettere sono quasi 8mila cittadini che nel 2014 non hanno

Venturino lascia il gruppo Psi-Pse all’Ars: “Resto socialista, ma il bilancio è fallimentare”. Video

Antonio Venturino, vice presidente vicario dell’Ars, lascia il gruppo del Psi/Pse che aveva contribuito a rifondare nel gennaio 2016 a Sala d’Ercole dopo una ventina d’anni. “La mancata convocazione del congresso regionale dei socialisti alla vigilia delle elezioni amministrative – spiega Venturino – in modo da dettare una linea chiara sia alla dirigenza che agli

Incidente sul lavoro a Leonforte, morto operaio caduto da un’impalcatura

Incidente mortale sul lavoro a Leonforte, nell’Ennese. La vittima è Santo Giaconia Santo, 55enne operaio edile. L’uomo, mentre stava effettuando dei lavori di ristrutturazione di un immobile a Valguarnera Caropepe per conto di un’impresa locale, è precipitato da un’impalcatura. Immediatamente soccorso è stato trasportato in elisoccorso presso l’ospedale ”Sant’Elia” di Caltanissetta dove è morto a

Post più vecchi››