Migranti: emergenza sbarchi in Italia, a Palermo giunti oltre 1.100, 17 morti

0
22
(foto Italpress)

Migranti: al porto di Palermo ne sono sbarcati dalla nave norvegese “Siem Pilot”, impegnata del dispositivo Triton di Frontex, circa 1.100 stranieri soccorsi in diverse operazioni, ma anche 17 cadaveri di profughi morti durante la traversata. A coordinare la macchina dell’accoglienza la Prefettura, con personale del Comune, medici dell’Asp, personale della Caritas e della Croce Rossa.

(foto Italpress)
(foto Italpress)

In totale sono circa 4.292 i migranti che arriveranno oggi in diversi porti italiani dopo i salvataggi tra le coste del Nordafrica e quelle siciliane. Il mercantile Tanker Okyroe giungerà martedì ad Augusta, con 758 persone; la nave Dignity I, con 552 persone e una salma arriverà a Trapani; la nave militare ausiliaria tedesca Werra approderà con 857 migranti a Messina; la nave Corsi con 358 migranti arriverà a Crotone; la nave Beckett con 650 migranti sarà a Pozzallo.

La nave Aquarius arriverà martedì a Taranto con 520 migranti. Nel canale di Sicilia in attesa di altri salvataggi restano la nave Dattilo che ha già a bordo 434 migranti, la nave Iuventa con 278 migranti a bordo, la nave Rio Segura con 117 persone raccolte davanti le coste libiche.

Ieri sono state completate le operazioni di fotosegnalamento degli 814 migranti provenienti da vari Paesi Africani tra cui Senegal, Nigeria, Guinea, Congo e Siria, giunti il 22 ottobre nel Porto di Reggio Calabria con la nave “Bourbon Argos”. (foto e testo in collaborazione con Italpress)