Ztl a Palermo, notificato a Comune ed Amat il secondo ricorso

0
63
manifestazione contro la Ztl a Palermo

Ztl a Palermo, in arrivo il secondo ricorso. L’atto, curato dal tributarista Alessandro Dagnino e dal collega Giovanni Scimone, sarà depositato lunedì prossimo. Il ricorso contro la Zona a traffico limitato introdotta dalla giunta Orlando lo scorso 10 ottobre,  è stato notificato ieri sera al Comune di Palermo e all’Amat. Sono circa 400 cittadini che lo ho sottoscritto e proposto insieme a un cartello di associazioni di categoria, tra cui Confindustria, Confartigianato, Confcommercio e Cobas.

Tra le motivazioni alla base del ricorso ci sono l’insufficienza di mezzi pubblici adeguati, la decisione di istituire un’unica zona a traffico limitato denominata Ztl Centrale, che comprende sia la Ztl 1, ovvero quella attiva dal 10 ottobre da via Cavour a piazza Giulio Cesare e da Porta Nuova a Porta Felice, ma anche l’area che si estende da via Cavour a via Notarbartolo, che potrebbe essere attivata in futuro. Per i ricorrenti il provvedimento limita il diritto alla mobilità dei cittadini costituzionalmente garantito.