Comitini: distrazione e pioggia cause ieri dell’incidente. Lutto a Casteltermini

0
101

Comitini: distrazione al volante e asfalto viscido. Questi gli elementi che hanno causato l’incidente lungo la strada statale 189 Agrigento-Palermo, dove ha perso la vita il cinquantunenne Carmelo Licata. La dinamica è stata ricostruita dalla Polizia Stradale, guidata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale.

L’incidente viene diviso in due momenti. In una corsia, Carmelo Licata, a bordo della sua Fiat Punto, diretto verso Agrigento, per raggiungere la sede di lavoro. Nell’altra corsia, la Mercedes guidata dal trentasettenne che si dirigeva verso Palermo. Poi la distrazione di uno dei due, l’asfalto bagnato dalla abbondante pioggia e l’impatto violentissimo.

L’urto fortissimo, nei pressi del bivio di Comitini, ha fatto sì che il motore di una delle due macchine si staccasse finendo addirittura sopra un’altra vettura che nel frattempo stava sopraggiungendo e che poi è stata tamponata dalle altre che arrivavano. Per Carmelo Licata, di Casteletermini, non c’è stato nulla da fare e nel giorno del suo funerale verrà proclamato il lutto cittadino.

Altre tre persone sono state trasportate all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Due di loro sono state già dimesse, mentre un giovane rimane ancora ricoverato ma le sue condizioni non sono preoccupanti. (sofia dinolfo)