La fanfara dei carabinieri e il coro del Conservatorio per la “Virgo Fidelis”

0
55
virgo fidelis

La fanfara dei carabinieri e il coro delle voci bianche del Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo hanno celebrato insieme la “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma, alla presenza del generale Riccardo Galletta, comandante della Legione Sicilia.

La liturgia, celebrata dall’arcivescovo  Corrado Lorefice, ha avuto come sfondo la maestosa chiesa di Sant’Ignazio all’Olivella, santuario che sorge nel cuore del capoluogo palermitano. Alla cerimonia religiosa hanno presenziato numerose autorità civili e militari che hanno potuto apprezzare l’impareggiabile performance della fanfara del 12° Battaglione carabinieri Sicilia, resa ulteriormente magica dal coro delle voci bianche del Conservatorio  guidato dalla esperienza del maestro Sottile, che lo dirige sin dalla sua istituzione nel 1991.

Le note che, come sempre, hanno portato con sé un momento di commossa partecipazione. In piedi gli orchestrali, nelle loro uniformi storiche, e il pubblico che li accompagnava con il proprio canto, hanno fuso le loro voci per concludere degnamente uno spettacolo di classe, ininterrottamente gratificato da scroscianti applausi, all’ombra della rassicurante “Virgo Fidelis”, protagonista indiscussa di questa giornata.