Falso in bilancio, rinvio a giudizio per Nicola Locorotondo

0
101
avvocato di palermo

Nicola Locorotondo, titolare di uno dei più importanti laboratori d’analisi in Sicilia è stato rinviato a giudizio. La decisione è stata presa dal Gup Omar Modica, che  gli contesta il falso in bilancio. Il commercialista Giovanni Savalle, invece, è accusato di falso del privato in atto pubblico.

Il processo – come scrive il Giornale di Sicilia – comincerà il 7 febbraio davanti alla terza sezione del Tribunale di Palermo. La vicenda nasce da una segnalazione delle Agenzie delle Entrate che riscontrò alcune anomalie nelle dichiarazioni dei redditi di tre società – di cui Locorotondo era amministratore – dal 2009 al 2013. I falsi, secondo l’accusa, sarebbero stati finalizzati a simulare un patrimonio sociale diverso da quello reale.