Maltempo a Ribera e Sciacca: chiusa statale 115 nei pressi del fiume Verdura

0
37
Stato di calamità in sicilia

Maltempo a Ribera e Sciacca: chiusa statale 115 nei pressi del fiume Verdura. Brutto risveglio stamane per gli abitanti di Ribera e Sciacca, nell’agrigentino, che hanno dovuto fare i conti con le conseguenze del maltempo. Le abbondanti piogge di stanotte hanno infatti reso impraticabili diverse vie impedendone il transito. Chiusa per motivi precauzionali, su decisione dell’Anas, la strada statale 115 all’altezza del fiume Verdura a Ribera.

Traffico paralizzato, maltempo e allagamenti anche nelle strade interne. Occhi puntati sul fiume Verdura che rischia di esondare: la Protezione Civile, con varie squadre di vigili del fuoco sta eseguendo un’intensa attività di monitoraggio dell’area che desta non poche preoccupazioni.

Il comune di Ribera ha anche chiesto aiuto al gruppo di Protezione civile del Libero consorzio comunale per far fronte ai problemi gravissimi che la città sta attraversando. Allagate anche le strade che collegano Ribera, Bivona e Caltabellotta. In particolar modo, a Ribera, le strade periferiche sono state trovate invase dalle acque e dal fango. Allagamenti anche in appartamenti al piano terra e in magazzini che hanno fatto registrare diversi danni.

Disagi pure a Sciacca dove, oltre agli allagamenti, si è verificato il cedimento di una fetta del manto stradale in via Amendola, vicino il palazzo di giustizia. Il primo cittadino saccense, Fabrizio Di Paola, ha invitato la popolazione a rimanere a casa e a non usare i mezzi di trasporto se non per motivi urgenti. Nel frattempo, il settore Infrastrutture Stradali continua a monitorare l’area interessata dai disagi rimanendo pronta per ogni possibile intervento. (sofia dinolfo)