Maltempo in Sicilia, dispersi da venerdì scorso, proseguono le ricerche

0
23
allerta meteo

Dispersi da venerdì scorso, travolti dall’ondata di maltempo in Sicilia, proseguono le ricerche. I soccorritori sono in azione a Sciacca e a Giardini Naxos. Si continua a spalare fango, i carabinieri di Sciacca spiegano che restano in azione uomini e mezzi in cerca dell’allevatore sessantenne Vincenzo Bono. Oltre i militari dell’Arma e i vigili del fuoco, opera il Soccorso alpino.

Le operazioni interessano l’area attorno l’alveo del torrente in località Muciare, dove è stata trovata l’auto. E a Letojanni, in provincia di Messina, ancora nessuna notizia del 74enne Roberto Saccà, sorpreso dal violento nubifragio che ha flagellato tutta la fascia jonica, mentre tornava a casa in scooter. Le operazioni condotte da carabinieri, pompieri e volontari, vanno avanti, senza sosta. Scandagliato il letto del Silemi fino alla foce con la Guardia Costiera che ha esteso i controlli anche in mare.