Lentini, il Movimento 5 Stelle dice: “No alla nascita della discarica di Armicci”

0
41

Siracusa: No del Movimento 5 Stelle alla nascita di una seconda discarica nel territorio di Lentini. “Il comune nel Siracusano vanta già una delle discariche più grandi di tutta la Sicilia, quella di Grotte San Giorgio, – denuncia il deputato grillino all’Ars Giampiero Trizzino, ex presidente della commissione Ambiente – e recentemente la Regione ha rilasciato un’autorizzazione per la costruzione di una nuova discarica, in contrada Armicci”.

“Sembra che alcuni territori in Sicilia – continua Trizzino – abbiano sviluppato una nuova vocazione territoriale, quella di essere particolarmente adatti alla costruzione di discariche. Armicci, oltre a trovarsi a poca distanza dal vecchio sito di Lentini, ancora da bonificare – spiega la portavoce del M5S al consiglio comunale di Lentini, Maria Cunsolo – dista circa 250 metri da una zona archeologica vincolata, a meno di tre chilometri dal centro abitato, ed è confinante con aree tutelate con vincolo paesaggistico, in mezzo ad agrumeti Igp e con vista sul lago di Lentini, invaso di importanza comunitaria (Sic) e zona di protezione speciale (Zps)”.

“Una situazione ambientale drammatica – concludono allarmati i Cinquestelle assolutamente contrari ad un nuovo sito -, infatti, Lentini si troverebbe incastrata tra la zona industriale di Melilli-Augusta, una discarica di rifiuti speciali, la discarica più grande della Sicilia con rigassificatore annesso e con il probabile inceneritore di Motta”. A Lentini, nel pomeriggio un Consiglio comunale aperto per discutere sulla discarica Armicci. (ITALPRESS).