Diego Lopez sbarca a Palermo, il nuovo allenatore in panchina già a Napoli

0
43

Diego Lopez è l’allenatore del Palermo. Manca solo l’ufficialità ma l’ex allenatore di cagliari e Bologna è sbaracato a Punta Raisi pronto per la nuova avventura rosanero. Dopo Ballardini, De Zerbi e Corini arriva il quarto allenatore della stagione. Lopez esordirà domenica sera al San Paolo contro il Napoli.

“Penso che sia un’opportunità unica per me – ha detto appena giunto a Palermo – Palermo è una piazza importante, ieri ho incontrato Zamparini e mi ha fatto molto piacere, mi ha chiesto di concentrarmi su questi mesi che mancano e questo mi ha fatto molto piacere perché significa che crede ancora nella salvezza. Sappiamo tutti che è una situazione complicata e difficile, ma anche io credo nella salvezza. Occorre lavorare e parlare poco, adesso le parole non servono più. Ho la fiducia del presidente e del ds Salerno, me la tengo stretta”, ha detto Diego Lopez.

“Di facile non c’è niente – ha spiegato Lopez ai microfoni di Mediagol.it -, il presidente mi ha parlato in vista dei prossimi sei mesi e dell’anno prossimo: solo così si può costruire qualcosa di importante. Di mercato dovete parlare col ds Salerno, la persona più idonea. Io non ho chiesto nulla al presidente, parlerò col direttore. So quanti sacrifici fanno i tifosi vivendo in un’isola per seguire la squadra – ha concluso Lopez -. Non servono parole, noi vogliamo ripagare la loro fiducia con le prestazioni in campo”.

A Palermo Diego Lopez ritroverà appunto un’altra volta il diesse Nicola Salerno che lo ha fortemente voluto a Palermo dopo l’addio di Corini: si conoscono fin dai tempi in cui l’uruguaiano giocava in Sardegna. Fu proprio l’attuale diesse rosanero a promuoverlo come allenatore dalla Primavera alla prima squadra nel 2012. Diego Lopez, che ha firmato un contratto biennale, oggi dirigerà il primo allenamento.