Elezioni a Palermo, 8 candidati sindaci e 20 liste depositate: 750 in corsa per un posto in Consiglio

0
16

Sono in tutto venti le liste a sostegno degli otto candidati a sindaco di Palermo presentate alla segreteria del Comune a Palazzo Jung.

Un numero che è cresciuto solo nella serata di mercoledì quando la notizia di un ottavo candidato a primo cittadino, rumoreggiata nella stanza di via Lincoln durante il pomeriggio, ha trovato conferma con la presentazione della lista per il consiglio comunale ‘Cambia Palermo con i palermitani’ e del suo candidato sindaco Marco Lo Bue.

Ad avere il maggior numero di liste a sostegno, sette per ciascuno, sono invece l’attuale sindaco e candidato per la quinta volta Leoluca Orlando e il leader de ‘I Coraggiosi’ Fabrizio Ferrandelli. Per Orlando hanno presentato la lista al Consiglio comunale e in tutte le otto circoscrizioni ‘Democratici popolari’, ‘Movimento 139’, ‘Mosaico Palermo’, ‘Palermo 2022’, ‘Sinistra comune’, ‘Uniti per Palermo’ e ‘Alleanza Palermo’.

A sostenere Ferrandelli ci sono invece Forza Italia, Udc e Cantiere popolare e le quattro liste civiche de ‘I coraggiosi’, ‘Per Palermo con Fabrizio’, ‘Palermo prima di tutto’ e ‘Al centro’. ‘Centro destra per Palermo’, che riunisce Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Il Centro destra, è la sola lista per Ismaele La Vardera, ultimo ieri a completare la registrazione.

Una lista anche per il candidato del M5S Ugo Forello che, dopo un primo intoppo nella giornata di lunedì, dovuto alla mancanza di alcune auto certificazioni per i candidati alla presidenza delle circoscrizioni, martedì ha completato senza problemi la consegna dei documenti. Tutto liscio anche per Nadia Spallitta (Spallitta sindaco con i Verdi), Ciro Lomonte (Siciliani liberi) e Francesco Messina che ha presentato la sua lista ‘Centro riformista’ solo per il consiglio comunale.