Mazara del Vallo: trentenne arrestato dai carabinieri per una rapina in casa

0
77

Mazara del Vallo: i Carabinieri hanno arrestato per rapina in abitazione Maurizio Di Pane, 30 anni, mazarese. I militari hanno notato l’uomo mentre si aggirava a bordo di una bicicletta, con alcune ferite, con fare guardingo per le vie della città. Un’altra pattuglia, intanto, era intervenuta su un luogo di una rapina in un’abitazione di un 70enne.

I successivi accertamenti hanno permesso di stabilire come Di Pane si fosse reso responsabile della rapina e aveva avuto poco prima una colluttazione con la vittima che aveva colto l’uomo rovistare nel garage della sua abitazione. Di Pane, scoperto dal proprietario di casa, per fuggire avrebbe prima estratto una pistola, poi rivelatasi giocattolo, e poi un coltello, ma la vittima è riuscita a difendersi, disarmando il malvivente. Di Pane è finito in manette condotto nel carcere di Trapani a disposizione della magistratura.

I carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, dopo gli ultimi casi di rapine in abitazione, stanno svolgendo un accurato servizio di controllo del territorio, ma i controlli ha permesso anche di elevare diverse contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada. Multe di oltre 2.000 euro nei confronti di due posteggiatori abusivi nel lungomare di Mazara ai quali è stato sequestrato anche il denaro ritenuto provento dell’attività.