Trapani: un morto e un ferito nel b&b, pm sequestra forno attiguo

0
27
fabio maccheroni

Trapani: un morto e un ferito gravissimo nel b&b e il pm sequestra il forno attiguo. Sono state trovate tracce di monossido di carbonio nel sangue del turista toscano Alessio Menicucci, 36 anni, trovato in coma, dentro una camera del b&b “Orchidea”, ieri mattina, e ora ricoverato nell’ospedale di Castelvetrano, dopo i primi soccorsi al Sant’Antonio Abate. Il suo compagno di stanza, Fabio Maccheroni, 43 anni, è stato invece trovato morto.

Nella notte i vigili del fuoco hanno avviato una serie di accertamenti all’interno della struttura ricettiva. A provocare la tragedia pare sia stato il malfunzionamento di una canna fumaria del forno di un panificio che scorre lungo la parte esterna dell’edificio di via della Luce, nei pressi del porto di Trapani, che ospita il bed&breakfast. Gli accertamenti dei vigili del fuoco hanno appurato che alcune crepe nella canna avrebbero consentito ai gas di infiltrarsi nella stanza occupata dai due turisti.

Tanto che il procuratore capo di Trapani Marcello Viola ha deciso di sequestrare il forno attiguo al bed and breakfast. Il provvedimento è stato disposto dopo l’intervento dei vigili del fuoco che hanno scoperto una perdita proprio nella canna fumaria. Gli inquirenti vogliono verificare se ci sia un collegamento tra il malfunzionamento del forno col monossido di carbonio trovato nel corpo dell’uomo ricoverato in ospedale.

I due amici toscani si trovavano all’interno della del bed and breakfast quando a scoprire la tragedia è stata Benedetta Serafica assieme ad altre due donne, madre e figlia, che gestiscono la struttura ricettiva e che ha subito avvertito i carabinieri che stanno indagando. Fabio Maccheroni, nato a Seravezza, abitava a Pietrasanta, mentre Alessio Menicucci è di di Cascina (Pisa).

La donna ha chiamato i soccorsi ma quando è arrivata l’ambulanza con i sanitari Maccheroni era già morto, Minicucci invece aveva la schiuma alla bocca ed era in stato incosciente. Ora si trova ricoverato in stato di in coma. (foto www.lanazione.it)