Palermo: deposito di veicoli rubati nello scantinato di case popolari

0
31
uno dei furgoni rubati

Palermo: deposito di veicoli rubati nello scantinato di case popolari di via Fileti. Si tratta del complesso di abitazioni del Comune si estende nel perimetro tra via Ammiraglio Rizzo e via Cimbali. Lo hanno trovato gli agenti della Polizia Municipale di Palermo in via Enrico Fileti, durante un servizio di controllo.

Gli agenti hanno notato una persona che  non appena ha visto la macchina della Polizia municipale si è allontanata di corsa dagli scantinati. Gli agenti a questo punto si sono diretti verso l’interno trovando due autocarri, una macchina, un
minicompattatore ed un un miniescavatore cingolato. Sono scattate le indagini per risalire ai proprietari ed è risultato che due di essi non avevano presentato denuncia di furto, asserendo di non essersi accorti del furto, in quanto i mezzi non venivano utilizzati abitualmente.

Il nucleo investigativo della Polizia Municipale di Palermo sta ora svolgendo le necessarie verifiche per comprendere da quando i locali comunali vengono utilizzati come deposito di mezzi rubati. E’ possibile che tutto abbia avuto inizio dopo gli incendi di questa estate che ne hanno danneggiato l’ingresso. Indagini anche per accertare le ragioni della mancata denuncia del furto da parte dei proprietari.