Raccolti oltre 400mila euro per il week end pentastellato a Palermo

0
27
m5s

Per il week end pentastellato di Palermo i grillini hanno raccolto  401.993 euro. A dare il loro contributo sono stati in 8.774. Tutto su base volontaria perché, come viene ricordato nei numerosi appelli sui social, “M5S non riceve alcun finanziamento pubblico e ha rinunciato a 42 milioni di euro di rimborsi elettorali”.

A due giorni dalla kermesse grillina, che servirà a ricompattare il Movimento dopo le divisioni interne e le tensioni ancora esistenti, sono 500 i volontari che lavorano all’organizzazione per mettere in piedi i 138 gazebo che ospiteranno agorà ed eventi con parlamentari, consiglieri comunali e rappresentanti regionali M5S. L’attenzione dei media è concentrata sull’infelice partenza dell’esperienza amministrativa di Roma e sulle polemiche tra gli esponenti del direttorio e la Raggi. Palermo rappresenta quindi una vetrina importante per recuperare immagine.

La manifestazione – alla quale sono attese 100mila persone – si terrà  al Foro italico di Palermo, in un’area di 25mila metri quadrati. E sarà la prima senza Gianroberto Casaleggio. Ci sarà il figlio Davide, anche lui sul palco, insieme a Beppe Grillo. Per la prima volta non sarà Max Bugani, consigliere comunale a Bologna e da maggio scorso nell’Associazione Rousseau, a presentare Italia 5 Stelle: stavolta sarà l’attore Claudio Gioè che nelle passate edizioni aveva già dato il suo appoggio ai 5 Stelle, con Rosita Celentano.

Ed è proprio Bugani a lanciare, dal blog di Grillo, un nuovo appello a partecipare al week end pentastellato di Palermo: “Ciao a tutti! Due motivi fondamentali per non mancare l’appuntamento di Palermo, ‘Italia 5 Stelle 3’, il 24 e il 25 settembre. Primo motivo: siamo in Sicilia, che è una regione meravigliosa, che merita tutto il nostro calore e tutto il nostro affetto. Secondo motivo: perché io quest’anno, dopo due anni consecutivi, non presenterò l’evento e questa mi sembra una ragione più che valida per essere presenti. Ovviamente sto scherzando! Bisogna esserci perché ‘Italia 5 stelle’ è il momento di grande condivisione in cui si parla del MoVimento 5 Stelle e del nostro progetto di governo, insieme a voi con tutta la vostra partecipazione e con tutti gli scambi fra portavoce eletti, cittadini, simpatizzanti e attivisti. Non mancate: 24 e 25 settembre! Ovviamente, come sapete, il Movimento 5 Stelle rinuncia ai rimborsi elettorali, è completamente autofinanziato. Quindi, per chi può, un contributo noi vi ringraziamo fin da ora, di cuore”