Hotel con il contatore Enel truccato: arrestato albergatore a Palermo

0
141
la scoperta del contatore taroccato dall'albergatore palermitano

Hotel con il contatore Enel truccato: arrestato albergatore a Palermo. I carabinieri hanno arrestato il titolare di un hotel del centro città, con l’accusa di furto aggravato continuato di energia elettrica per un danno di 45.000 euro.

I militari, assistiti dai tecnici dell’Enel, hanno constatato che l’hotel non aveva un contratto di fornitura di energia elettrica e l’utenza intestata al titolare risultava essere cessata dal mese di marzo 2015, nonostante la struttura fosse perfettamente funzionante.

Gli ulteriori controlli hanno permesso di scoprire un allaccio abusivo alla rete Enel con un misuratore collocato nell’androne di uno stabile da dove l’albergo ha un ingresso secondario. Il cavo che alimentava l’intera struttura era collegato ad un contatore manomesso: l’apparecchio, privo di programmazione, fungeva da interruttore senza conteggiare i consumi.