Pallanuoto: riconoscimento del Comune ai giovani under 17 del Telimar

0
67
telimar under 17

Un riconoscimento “prezioso” per i ragazzi d’oro. La chiusura di un ciclo magico per i giovani pallanuotisti del Telimar troverà martedì prossimo 4 ottobre un momento di consacrazione. A Palazzo delle Aquile, alle 16, il sindaco Leoluca Orlando consegnerà ai 12 ragazzi protagonisti di un biennio di successi in campo giovanile la Tessera Preziosa Mosaico di Palermo.

Un premio che questi ragazzi protagonisti della pallanuoto giovanile (dieci del ’99 e due del 2002) hanno meritato sul campo, anzi in vasca, con il titolo italiano under 15 nel 2014, il terzo posto nella categoria superiore, l’under 17, nel 2015, e il secondo sempre nell’under 17 quest’anno.

Radicello, Presti, Geloso, Scalici, Di Maio, Raineri, Giliberti, Barberini, De Caro, Di Piazza, Lo Dico e Messana sono adesso pronti per proseguire il loro percorso nella pallanuoto sempre sotto le insegne del Telimar, che su di loro ha ben scommesso in questi anni e continuerà ora a scommettere, ma che guarda anche oltre.

“Nella imminente stagione agonistica oltre al campionato under 20 che li coinvolgerà tutti – afferma il presidente Marcello Giliberti – ben sei degli atleti che hanno conquistato lo scudetto under 15 a Pescara nel 2014, il bronzo under 17 a Civitavecchia nel 2015 e l’argento under 17 a Roma nel 2016, saranno cooptati nella nostra prima squadra di A-2. Avremo così modo di avviare un programma simile a quello svolto negli scorsi sette anni da questo gruppo, che sarà finalizzato ad ottenere una graduale crescita tecnico-sportiva di un altro bel gruppo di nati 2005 e 2006 con i quali cercheremo di emulare questo magico ciclo di risultati”. (Massimo Bellomo Ugdulena)