Canottaggio: i palermitani a Brindisi conquistano due medaglie d’argento

0
25

Canottaggio: a Brindisi nei campionati italiani di Tipo Regolamentare,  pugliesi padroni di casa protagonisti e vittoria al Pro Monopoli, seconda Saturnia, terzo il Cus Bari. Siciliani che riescono a portare casa una medaglia d’oro con Giulia Mignemi dell’Aetna Catania e due medaglie d’argento con la Canottieri Palermo e il telimar del Quattro Yole master e senior.

canottoeribarcaquattroyole

Nel Quattro Yole master di canottaggio, seconda piazza per la Canottieri Palermo con Sisto Bosco, Massimo Inzerillo, Giuseppe Badalamenti, Sergio Rappa, Ilenia Fiume (Tim. – Pro Monopoli). Nel quattro yole senior secondo posto per Dario Cerasola, Mirko Cardella, Emanuele Gaetani Liseo, Eugeniu Zabolotnii, Emanuele Carta (Tim.).

Nel canoino junior, Giulia Mignemi dell’Aetna Catania prima e Umberto Mignemi dell’Un Siciliana terzo; sesto Gaetano Armetta del Telimar. Nel canoino senior, quinto Alberto Conti del Telimar. Nel canoino master Francesco Galante del Telimar quarto.

Nell’Otto yole senior,  quarta posizione per il Telimar con Dario Cerasola,  Mirko Cardella, Alberto Conti, Getano Armetta, Emanuele Gaetani Liseo, Giorgio Giliberti, Eugeniu Zabolotnii, Davide Bignami, Emanuele Carta (Tim.). Nell’Otto yole master quinto posto per la Canottieri Palermo con Sisto Bosco, Massimo Inzerillo, Giuseppe Badalamenti, Sergio Rappa, Giuseppe Chianello, Giuseppe Castronovo, Lucio Esposito Lavina, Maurizio Capritti, Gilberto Costa (Tim.).

Nel doppio canoe master, quarta piazza per il Telimar con Pietro Ciaccio e Roberto Pellerito e Sabrina Spedale  e Maria Concetta Trentacoste. Terzo posto per Francesco Galante e Massimo Montalti del Telimar.