A Palermo incidenti stradali in calo nel 2017, ma i morti sono di più

0
49

A Palermo nel 2017 si sono verificati 2.169 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 27 morti (entro il 30/o giorno dall’incidente) e 2.977 feriti. Rispetto al 2016 sono diminuiti sia il numero degli incidenti (da 2.256 a 2.169, -3,9%) che dei feriti (da 3.136 a 2.977, -5,1%), mentre è cresciuto il numero dei decessi (passati da 25 a 27, +8%). Sono i dati forniti dall’ufficio statistico del Comune.

Allargando l’analisi al decennio 2007-2017, nel 2017 sembra che sia ripreso il trend decrescente del numero di incidenti stradali e del numero di feriti. Dal 2007 al 2017 il numero degli incidenti è diminuito del 19,1% e quello dei feriti del 18,4%. Più contrastato l’andamento del numero dei decessi.

Nei primi anni del decennio, fino al 2009, il numero dei morti ha manifestato un trend fortemente crescente, passando dai 34 decessi del 2007 ai 51 del 2009. Nei tre anni successivi, si è invece registrata una consistente diminuzione, che ha portato nel 2012 il numero dei decessi a 18, il valore più basso di tutto il decennio. Negli anni successivi, il numero dei decessi sembra invece avere intrapreso un trend crescente.

In Italia nel 2017 si sono verificati 174.933 incidenti con lesioni, che hanno provocato la morte di 3.378 persone (entro il 30/o giorno) e il ferimento di altre 246.750, il lieve diminuzione. Dopo il calo del 2016, il numero dei decessi e’ invece tornato ad aumentare (+2,9%). La città con il maggior numero di incidenti è Roma (12.886, -2,7% rispetto al 2016), che hanno provocato la morte di 129 persone (-7,9%) e il ferimento di 16.812 (-2,9%).

La città con il minor numero di incidenti stradali è invece Venezia (contano anche le caratteristiche uniche della città lagunare), dove nel 2017 si sono registrati 649 incidenti (-5,4%rispetto al 2016), 8 morti (+14,3%) e 895 feriti (-2,2%). (ANSA).