Accordo tra Nexi e Microsoft per l’open banking

0
6

MILANO (ITALPRESS) – Nexi e Microsoft Italia annunciano una partnership strategica con l'obiettivo di supportare banche e aziende a cogliere le opportunita' di business offerte dall'open banking. Microsoft entra a far parte di Nexi Open, l'ecosistema per l'open banking recentemente lanciato da Nexi che oltre a offrire i servizi digitali della PayTech, coinvolge come partner le aziende piu' innovative del settore tecnologico e del fintech, acceleratori, incubatori di start-up, societa' di consulenza e centri di ricerca. La partnership ha come obiettivo primario sfruttare le opportunita' di creazione di nuovi prodotti e servizi offerte da cloud, intelligenza artificiale e i big data: tutti elementi che in ambito open banking e nei servizi finanziari in generale offrono grandi potenzialita' di sviluppo. Le due aziende rafforzeranno la collaborazione con il programma Microsoft for Startups, iniziativa che consentita' a Nexi di accelerare la crescita di realta' innovative nel mondo fintech grazie al supporto tecnico e di business di Microsoft, in sinergia con il ruolo di Co-founder del Fintech Hub di Milano (in partnership con Plug and Play). Per Roberto Catanzaro, Business Development Director di Nexi, "l'accordo e' anche una dimostrazione che offriamo alle nostre banche partner soluzioni concrete che permettono lo sviluppo di servizi diversi e differenzianti che allargano il perimetro della loro offerta". Barbara Cominelli, Chief Operating Officer Microsoft Italia, sottolinea come "grazie a questa collaborazione con Nexi, possiamo accelerare l'innovazione in questo mercato, portare nuovo valore a consumatori e investitori con un approccio aperto e che coinvolga diversi attori del mercato". (ITALPRESS). ads/com 06-Mag-20 14:19