Agrigento, la denuncia di Arnone: “Lavori abusivi per la strada fatta nel parco della Valle dei Templi

0
118

L’avvocato Giuseppe Arnone, collaboratore dell’assessore regionale ai Beni culturali Vittorio Sgarbi, ha presentato alla Procura di Agrigento una denuncia relativa al rifacimento della strada color tufo, inaugurata la scorsa settimana dal sindaco Lillo Firetto, nel parco archeologico della Valle dei Templi.

Arnone ritiene che i lavori siano stati fatti abusivamente e in una relazione inviata a Sgarbi sottolinea che le opere pubbliche, inclusi la manutenzione ordinaria, all’interno del Parco archeologico di Agrigento, “devono essere previamente autorizzati dalla Sovrintendenza se comportano anche soltanto modifiche dell’aspetto esteriore”.

“I lavori, costosissimi, per il mutamento del colore dell’asfalto della strada principale nel cuore della Valle dei Templi, un’opera di quasi due chilometri, è stata realizzata in assenza di ogni autorizzazione da parte dell’assessorato ai Beni culturali”. Sgarbi, dice Arnone, farà un sopralluogo nella Valle dei Templi immediatamente dopo la chiusura della campagna elettorale. (ANSA).