Al padiglione 20 della Fiera di Palermo, prende il via la borsa globale del turismo Travelexpo

0
23

Travelexpo promossa a Borsa globale del turismo. Un’edizione quella che si inaugura oggi alla Fiera del Mediterraneo di Palermo, che porterà una ventata di novità nel comparto del turismo siciliano, che negli ultimi mesi sta vivendo una fase di rilancio. Saranno imprenditori ed Amministratori pubblici, proclamati “i magnifici sette del turismo siciliano”, a brindare all’edizione numero 19 che si concluderà domenica 7 maggio.

Travelexpo si conferma infatti una grande Piazza dove domanda e offerta si incontrano, dove e’ possibile scoprire le novità della prossima stagione turistica. Complessivamente sono 60 gli operatori presenti: 21 tour operator; 12 vettori; 3 OLTA; 3 hotel; 2 compagnie di assicurazioni; 10 società di servizi; 5 associazioni/consorzi; 3 enti; 1 parco di divertimento. Da sottolineare la presenza della Regione Umbria che ha accolto l’invito di Travelexpo e sarà presente per la prima volta a Palermo.

Quest’anno, poi, alla tradizionale area dedicata all’outgoing, c’è un analogo spazio riservato all’incoming siciliano. Merito dell’assessorato regionale al Turismo, che ha inserito Travelexpo nel piano strategico e ha quindi promosso il Buy Sicily, a cui partecipano più di venti buyer italiani ed esteri provenienti da quelle destinazioni che possono vantare collegamenti diretti con la Sicilia. “Con questa operazione – sottolinea Toti Piscopo, amministratore della Logos srl Comunicazione ed immagine, che organizza Travelexpo – diamo al mercato turistico un valore aggiunto rispetto a quello che gia’ offre la nostra Isola. E per incoraggiare le vendite in agenzia, domenica 14 maggio, riproponiamo in Sicilia ‘Agenzie di viaggio a porte aperte’, ma non si esclude che l’iniziativa già dal 2018 possa essere estesa a tutto il territorio nazionale”.