Al Teatro Antico di Segesta la Messa da Requiem di Verdi per ricordare la strage di Bologna

0
30

Appuntamento il 2 agosto, alle 19,30, al Teatro Antico di Segesta, per l’esecuzione della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi dedicata ad Alessandro Manzoni. Per la particolare performance l’opera, insieme intima e sontuosa, nota al pubblico per la sua imponenza, si gioverà di una grandiosa messinscena.

L’evento dell’Ente Luglio Musicale Trapanese è inserito nel programma delle Dionisiache 2018, il cartellone estivo organizzato dal Comune di Calatafimi – Segesta, con la direzione artistica di Nicasio Anzelmo.

La Messa da Requiem del 1874, è la ribellione dell’uomo contro la morte con la conseguente paura di ogni anima per il giudizio universale. Il concerto sarà anche l’occasione per commemorare la strage di Bologna, compiuta la mattina del sabato 2 agosto del 1980, alla stazione ferroviaria di Bologna.

L’Orchestra dell’Ente Luglio Musicale Trapanese sarà diretta da Andrea Certa, il Coro dell’Ente sarà istruito dal Maestro Fabio Modica. I solisti saranno Marta Mari, soprano; Leonardo Gramegna, tenore; Isabel De Paoli, mezzosoprano; e Andrea Comelli, basso.