Al via “Real Verde” per propiziare l’apertura ai turisti dei giardini di Palazzo dei Normanni

0
75

Si terrà dall’1 al 3 giugno la prima edizione di Real Verde, un’iniziativa che prelude all’apertura definitiva dei Giardini Reali di Palazzo dei Normanni che andranno a far parte del percorso dei visitatori, per poter coniugare storia, arte, religione e botanica in un unico contesto.

La Fondazione Federico II ha dunque deciso di avviare un tracciato per la fruizione ottimale dei Giardini Reali. Il presidente Gianfranco Miccichè e il direttore Patrizia Monterosso sono convinti che uno degli obiettivi da perseguire sia quello di valorizzare, oltre ai beni monumentali, le meraviglie della natura, tra cui va annoverato il gigantesco ficus macrophylla che abbraccia un pino e vive accanto a piante rarissime.

All’iniziativa sarà presente il poeta e scrittore bergamasco trapiantato in Piemonte, Tiziano Fratus, che ha coniato il concetto di “Homo Radix”. Ci saranno inoltre esperti, studiosi e rappresentanti delle istituzioni, per un focus sulle bellezze della natura: il turismo del verde è infatti un segmento in forte espansione sia in Italia che all’estero. In Sicilia i cosiddetti monumenti della natura, sono oltre 600, un’enormità rispetto alle altre regioni. L’isola è tuttavia in ritardo dal punto di vista legislativo per la catalogazione di questi alberi.