Amministrative Palermo: Forza Italia e Udc voteranno Fabrizio Ferrandelli

0
14
rottura tra ferrandelli e forza italia

Palermo: alle prossime elezioni amministrative di primavera Forza Italia e l’Udc, che fa riferimento a Lorenzo Cesa, voteranno per il candidato Fabrizio Ferrandelli come sindaco di Palermo. L’accordo è quasi fatto. Si sta lavorando ai dettagli.

In mattinata c’è stato un incontro tra Fabrizio Ferrandelli e alcuni esponenti di centrodestra, con in testa il commissario dell’Udc, Ester Bonafede. In serata ne è previsto un altro. L’ex deputato regionale del Pd avrebbe il sostegno di ex cuffariani, Udc e Forza Italia.

Lo schema sul quale stanno ragionando, secondo quanto riferisce una fonte di Forza Italia, è quello di liste civiche senza simboli di partito a sostegno del candidato sindaco Ferrandelli, un po’ quello su cui stanno lavorando anche nel centrosinistra per poter chiudere l’accordo con Leoluca Orlando.

La notizia, che già circola negli ambienti politici, non lascia trasparire nulla di buono per il centrodestra palermitano che si avvicina alla competizione elettorale senza un candidato di area. Un “suo” candidato. Proprio oggi era arrivato l’appello all’unità del centro destra da parte del deputato regionale Giovanni Greco che invitava ad individuare al più presto il candidato sindaco. Dunque, eccolo: è Fabrizio Ferrandelli.

Aggiornamento ore 17. #SindacoPalermo, alcuni giornalisti vogliono dare per primi la notizia ed a tutti i costi, compreso quello di dare una notizia che non c’è!”. Così il leader di Cantiere Popolare Saverio Romano su twitter sull’ipotesi di un appoggio a Fabrizio Ferrandelli, candidato a sindaco alle amministrative a Palermo, al quale starebbero lavorando pezzi di ex cuffariani, Udc e Forza Italia.

Aggiornamento ore 17,50. Fabrizio Ferrandelli “sta continuando a lavorare sul programma” e nella giornata di oggi, seppure intensa e divisa tra svariate riunioni con i collaboratori all’interno del comitato elettorale di piazza Sturzo, “non si è registrato alcun incontro particolare”. E’ quanto filtra dall’entourage del leader dei Coraggiosi, candidato a sindaco di Palermo, alla luce delle voci che circolano in merito a un presunto vertice mattutino con esponenti del centrodestra – con in testa il commissario siciliano di Forza Italia, Gianfranco Miccichè – in vista di un possibile accordo elettorale per le Amministrative.