Approvato in Commissione Bilancio l’emendamento salva-Catania

0
14
emendamento salva-catania

Approvato l’emendamento salva-Catania presentato dalla Lega. Il via libera è stato dato dalla Commissione Bilancio della Camera. L’annuncio è stato dato dal commissario regionale dei salviniani e sottosegretario all’Interno Stefano Candiani.

L’emendamento all’articolo 60 presentato dalla Lega blocca le sanzioni per la violazione al patto di stabilità e al saldo di competenza per i Comuni in dissesto che però hanno rinnovato i propri organismi nella tornata elettorale di giugno 2018. Una norma praticamente tagliata su misura per Catania che così riuscirebbe ad evitare sanzioni pesantissime e vedrebbe arrivare nelle sue casse circa 7 milioni di euro.

“E’ un provvedimento di buonsenso – evidenzia Candiani – perché le colpe della vecchia amministrazione comunale non possono ricadere sulla nuova. Stiamo mantenendo la nostra promessa al sindaco Pogliese e ai catanesi di non lasciarli da soli in questa situazione difficile”.

Soddisfatto anche il rappresentante della Lega nella giunta Pogliese, Fabio Cantarella: “Ringrazio i deputati della Lega Cestari, Tiramani, Bellachioma, Vanessa Cattoi, Pretto, Frassini, Ribolla e Tomasi che in commissione bilancio si sono battuti per Catania come se fosse la loro città. E’ un importante segnale di attenzione che ci incoraggia e ci consente di procedere con maggiore serenità sulla strada del risanamento dei conti”.