Arrestato l’autore di una serie di furti nel centro storico di Palermo

0
71

E’ ritenuto l’autore di otto furti ai danni di altrettanti negozi del centro storico di Palermo e così la polizia lo ha arrestato. Si tratta di Angelo Altieri, 32enne, che avrebbe messo a segno i colpi rompendo le vetrine dei negozi con grosse mazze e martelli, o forzando le porte di ingresso.

Le rapine finite sotto la lente degli investigatori sono avvenute tra il 30 aprile 2018 e il 3 aprile 2019. L’uomo, che si trova ora in carcere su ordine del gip, avrebbe agito anche con dei complici ed è stato individuato dagli agenti del commissariato Centro grazie anche alle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza: a chiudere il cerchio su Altieri sarebbero state le sue caratteristiche fisiche e la sua andatura claudicante.

Le ipotesi investigative hanno trovato sostegno anche nell’analisi del Dna effettuata dai tecnici del gabinetto di polizia scientifica di Palermo su alcune impronte prelevate dall’imposta di un locale derubato. Le indagini sono ancora in corso per risalire all’identità dei complici.