Ars, Bulla (Udc) fa vedere voto a Micciché e scoppia la bagarre in Aula: votazione da ripetere

0
147
quote rosa

Siparietto poco edificante a Sala d’Ercole all’Assemblea regionale siciliana. Verrà annullata la terza votazione per eleggere il nuovo Presidente dell’Assemblea regionale siciliana. Dopo la bagarre in aula all’Ars a causa di un deputato, Giovanni Bulla dell’Udc, che ha mostrato il suo voto, mostrandolo all’indirizzo di Gianfranco Miccichè, l’Ufficio di Presidenza ha deciso all’unanimità di ripetere l’elezione.

Alcuni deputati del Pd che si sono accorti del gesto si sono subito avvicinati ai banchi del governo per protestare, chiedendo di considerare valido il voto e quindi annullare la scheda. Il presidente di turno, Alfio Papale, ha cercato di mantenere la calma in aula, dicendo che avrebbe rifatto votare il deputato.

Ma il Pd ha continuato a protestare. A quel punto Papale ha sospeso la seduta, riunendo l’ufficio di presidenza per assumere una decisione sul caso. Al rientro si ricomincerà da capo.