Ars: troppi deputati assenti e lavori rinviati di un’ora, maggioranza sfaldata

0
13
esercizio provvisorio
sala d'ercole

E’ iniziata con l’approvazione degli articoli del rendiconto interno dell’Assemblea regionale la seduta d’Aula all’Ars. I lavori si sono interrotti alla richiesta del deputato Giovanni Greco (Mpa) di verifica del numero legale. Erano presenti infatti solo 31 deputati al momento del voto alla modifica del regolamento interno che prevede l’abolizione del voto segreto ai disegni di legge. Ce ne sarebbero voluti almeno 46.

Continua dunque il muro contro muro tra la maggioranza, che fa regolarmente mancare i numeri in Aula e il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone che aveva lanciato anche nel corso della capigruppo “un appello alla responsabilità affinché si approvino almeno il rendiconto e la modifica del regolamento prima della fine della legislatura”. Ma si continua tra assenze e paralisi legislativa. Nei giorni scorsi Ardizzone sconsolato aveva sbottato dicendo che l’Ars “è ostaggio degli assenti”. L’Aula è stata dunque sospesa e rinviata di un’ora. (AGI)