Vai a…
Banner extra conad

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

mercoledì 16 agosto 2017

About Roberto Ginex

Post di: Roberto Ginex

policlinico di messina

Messina: trentenne vagava senza un braccio in autostrada A20, soccorso dalla Polstrada

Salvato dalla Polizia stradale di Barcellona un giovane romano di 31 anni che vagava in autostrada senza un braccio e con varie ferite sul corpo. I poliziotti dopo una breve ma intensa indagine hanno ricostruito i fatti accaduti di mattina. È stato travolto da un’automobile pirata mentre camminava a piedi in autostrada alla ricerca dello

Elezioni regionali, Armao corre con i Siciliani Indignati e dice: “Serve l’alleanza più ampia possibile”

Da qualche settimana si fa il suo nome come candidato presidente della Regione del centro destra per le prossime elezioni regionali del 5 novembre, e due cose sono certe e note a tutti quando si fa il nome del professore Gaetano Armao, la prima che è stato l’oppositore extraparlamentare più fermo e più tenace del governo

comune di palermo

Commissioni al Comune: battaglia e malumori, salta il Consiglio e Scarpinato vuole una presidenza

Mentre la Giunta di Leoluca Orlando approva il bilancio di previsione 2017, che dovrà passare al vaglio del Coniglio comunale, si scatena il putiferio a Sala delle Lapidi per la vicenda delle commissioni. Troppi sono gli scontenti, troppi i malumori, troppi i mal di pancia. Così da un lato Orlando, Leoluca, che prevede nel documento contabile

Cefalù: sarebbe l’autore degli incendi dei giorni scorsi, la Polizia arresta il piromane

Cefalù: sarebbe lui l’incendiario, il piromane che nei giorni scorsi avrebbe appiccato il fuoco alla vegetazione di contrada Ferla sul versante messinese della cittadina normanna. La Polizia ha arrestato, su ordine cautelare in carcere del Gip di Termini Imerese, Antonino Fertitta, 38 anni, di Cefalù, accusato di incendio doloso, continuato e aggravato, sui boschi e

antonio fiumefreddo

Riscossione Sicilia: dopo il voto dell’Ars e la decadenza del vertice, Fiumefreddo presenta un esposto

Il braccio di ferro tra Antonio Fiumefreddo, amministratore di Riscossione Sicilia, e i deputati dell’Assemblea regionale siciliana dura ormai da qualche mese. Una storia tutta siciliana, fatta di denunce, di picche e ripicche, di dispetti e di rancori (forse anche personali), ma anche di piccole e grandi vendette. Come quella che si è consumata all’Ars

Palermo: panificio del Borgo Vecchio rubava la luce e lavoratori in nero, un arresto e una denuncia

Palermo: aveva allacciato abusivamente il contatore del proprio panificio al Borgo Vecchio alla rete elettrica pubblica, un sistema per risparmiare sulla fatidica bolletta. Con l’accusa di furto aggravato i carabinieri hanno fatto scattare le manette per Fabio Bonanno, 33 anni, il quale è stato denunciato anche per ricettazione. I carabinieri hanno scoperto che il contatore allacciato abusivamente

Palermo: macellaio del Capo in manette per furto di energia elettrica

Palermo: macellaio del Capo in manette per furto aggravato di energia elettrica. Il commerciante, G.F.P., di 64 anni, è stato arrestato a Palermo dai carabinieri durante un controllo nel popolare quartiere del Capo, nei pressi del Tribunale. I militari hanno scoperto che l’uomo aveva allacciato abusivamente l’impianto elettrico del proprio esercizio commerciale alla rete pubblica, alimentando senza

Elezioni regionali: il candidato del centrosinistra sarà di Alfano, Forza Italia tra Armao e Musumeci

I giochi ormai sembrano quasi fatti, il candidato alle prossime elezioni regionali del 5 novembre per il centrosinistra sarà un centrista alfaniano, in pista Giovanni La Via, Dore Misuraca su tutti. Angelino non lascia il centrosinistra e non rinnega l’accordo nazionale con il Partito democratico che lo ha reso ministro dell’Interno prima e degli Esteri

Palermo: controlli dei carabinieri tra Altarello e Mondello, sequestri e multe per oltre 10 mila euro

Palermo: giro di vite dei carabinieri della Compagnia San Lorenzo che assieme ai motociclisti del nucleo Radiomobile del Comando provinciale hanno fatto scattare una serie di controlli nei quartieri di Altarello e Mondello. In appena tre ore, dalle 13 alle 16, sono stati sequestrati dieci ciclomotori senza assicurazione e guidati da conducenti senza casco di protezione.

Post più vecchi››