Autostrada A19, incidente tra due veicoli nei pressi di Centuripe: due morti e tre feriti

0
95
incidenti sulla a19

E’ di due morti e tre feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto lungo la A19 tra gli svincoli di Gerbini Sferro e Catenanuova, nei pressi di Centuripe, in provincia di Enna. I due morti hanno entrambi 23 anni e si chiamano Emanuele Bellia e Roberta Cucchiara; i feriti sono la sorella di Bellia, Sofia, 22 anni, un coetaneo, Giacomo Olea, e Marco Tumminelli, il più grave.

Tumminelli, secondo una prima ricostruzione, viaggiava su una Fiat Doblò, quando ha investito l’auto dei quattro ragazzi, una Peugeot 306, parcheggiata sulla corsia d’emergenza per un guasto.

I giovani stavano andando al mare, quando l’auto si è fermata. Emanuele e Roberta sono scesi dalla Peugeot e sono stati falciati dall’auto che sopraggiungeva; i due ragazzi feriti erano rimasti in macchina. I feriti sono stati trasportati in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania e al Civico di Palermo.

Subito dopo lo l’incodente, l’Anas ha dovuto bloccare il traffico in entrambe le direzioni per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso. Sul posto sono intervenuti il personale Anas e le Forze dell’Ordine per gli accertamenti della dinamica, la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione il prima possibile.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che levoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ”VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in ”App store” e in ”Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.