Bagheria: Filippo Maria Tripoli candidato sindaco di un progetto civico di centrodestra

0
168

Filippo Maria Tripoli si candida sindaco alle prossime elezioni comunali di Bagheria, in provincia di Palermo, in programma il prossimo 28 aprile. Tripoli è supportato da un “progetto civico” d’ispirazione di centrodestra. Già assessore del Comune palermitano, Tripoli un anno e mezzo fa sfiorò l’elezione all’Ars ottenendo 2.564 voti, e risultando il candidato bagherese più votato a sala d’Ercole.

“Qualsiasi squadra che voglia candidarsi per proporre un progetto politico volto a governare la nostra città e guidare, insieme con gli altri Comuni, le politiche del nostro comprensorio deve avere alla base la consapevolezza del periodo di forte difficoltà che stiamo attraversando – si legge in una nota che annuncia la candidatura -. Occorre un nuovo slancio, una nuova speranza. Si sta lavorando per mettere insieme le migliori energie presenti sul territorio, coinvolgendole per attivare una nuova progettualità e stabilire una nuova agenda politica. La proposta civica ha suscitato l’interesse di forze politiche disponibili ad accantonare il proprio simbolo per sposare un progetto più ampio, che veda Bagheria al centro. Oggi più che mai occorre estendere la partecipazione”.


”Restiamo in attesa di nuove adesioni, libere ed autonome e ci auspichiamo l’avvio di un dialogo per trovare la maggiore unità possibile – prosegue il comunicato -. E’ arrivato il tempo di presentare la nostra idea di Bagheria, il nostro primo programma, aperto a modifiche, critiche e proposte costruttive. Siamo a disposizione di questo progetto con tanta umiltà, con predisposizione all’ascolto, consapevoli che nessun percorso reale di cambiamento può essere imposto dall’alto, ma richiede progettare, insieme, dal basso. Filippo Maria Tripoli, per l’impegno manifestato in questi anni, per la sua storia personale e politica, riteniamo che possa rappresentare questa idea e portare avanti il programma di governo della Città di Bagheria”.