BANCA GENERALI, A SETTEMBRE 309 MILIONI DI EURO DI RACCOLTA NETTA

0
5

MILANO (ITALPRESS) – Banca Generali ha registrato a settembre una raccolta netta di 309 milioni di euro per un totale di 3.8 miliardi da inizio anno. "Il dato mensile e' particolarmente positivo – si evidenzia in una nota – alla luce della stagionalita' e delle imposte pagate nel periodo dalla clientela e pari a 109,6 milioni di euro". La discesa dei rendimenti nel corso del periodo estivo ha influito sulla composizione della raccolta netta. Si e' assistito infatti ad una generalizzata presa di profitto sui governativi europei riflessa nella dinamica dell'amministrato con il deflusso dai conti di deposito titoli. Nello stesso tempo, si sono rafforzati i flussi verso i prodotti di risparmio gestito e assicurativo e verso i prodotti assicurativi. Infine, si segnala "la continua crescita a ritmi sostenuti dei patrimoni sotto consulenza evoluta (Advisory) che hanno raggiunto i 4,4 miliardi di euro di masse, con una crescita di 100 milioni nel mese e 2,1 miliardi da inizio anno". Per l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa, "Le pressioni sui tassi e la volatilita' dei mercati nelle settimane estive stanno spingendo la domanda di consulenza professionale per la protezione dei patrimoni. La qualita' dei nostri banker e il continuo lavoro nell'ampliamento e innovazione nell'offerta stanno raccogliendo forte consenso tra la clientela come dimostra il solido dato di settembre e l'accelerazione nei flussi gestiti". (ITALPRESS). abr/com 09-Ott-19 11:51