Barbagallo (Pd) presenta alla prima seduta dell’Ars dieci disegni di legge

0
302

Sono dieci i disegni di legge presentati da Anthony Barbagallo, parlamentare del Pd all’Assemblea regionale siciliana, il primo giorno della nuova legislatura all’Ars. Tra questi c’è la proposta di accorpare gli assessorati regionali al Turismo e ai Beni culturali.

“Alla luce della mia esperienza di assessore al Turismo – dice Barbagallo – credo sia necessario unificare questi due fondamentali settori, dal momento che i Beni culturali rappresentano un volano straordinario per la promozione turistica della Sicilia. Un’unica gestione permetterebbe di ottenere migliori risultati nella conservazione, valorizzazione e fruizione delle tantissime risorse dell’isola”.

Gli altri disegni di legge presentati da Barbagallo sono: zone franche montane; riforma del turismo; nuova legge urbanistica; nuova definizione di bosco; sostegno a famiglie numerose; difensore civico infanzia; profilo professionale operatore socio sanitario; fascicolo del fabbricato; cultura della cittadinanza europea. Si tratta di ddl che non hanno completato l’iter nella passata legislatura e che sono stati proposti e sostenuti da Barbagallo e dal Partito Democratico. I dieci testi sono stati sottoscritti anche dagli altri parlamentari del gruppo Pd.