BELINELLI IN PANCHINA, GALLINARI VINCE IL DERBY AZZURRO NBA

0
8

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Era la notte del derby azzurro. Lo e' stata, ma coach Popovich lo ha svuotato di contenuti e non gli e' andata neanche bene visto che il risultato non ha pagato. I Thunder di Danilo Gallinari, infatti, hanno vinto in casa degli Spurs di Marco Belinelli, costretto a fare da spettatore per scelta tecnica. Oklahoma si e' imposta 109-103 sul parquet degli Spurs in una notte che non ha visto il "Gallo" brillare particolarmente, ma comunque mettere a referto 13 punti, 5 rimbalzi e 2 assist. Ha brillato invece la stella Shai Gilgeous-Alexander con i suoi 25 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, ma fondamentale e' stato anche il contributo di Schroder dalla panchina (19 punti) e quello di Chris Paul con i suoi 16 punti, 8 rimbalzi e il ruolo di trascinatore nel finale del match. Bene anche Adams con 14 punti e 9 rimbalzi. Dall'altra parte resta fuori Belinelli e gli Spurs portano in doppia cifra solo tre giocatori: ne fa 30 DeRozan, doppia doppia per Aldridge con 22 punti e 11 rimbalzi, dalla panchina sono 16 quelli di Walker. Nove le gare in totale. I Mavericks battono in casa Brooklyn, con Luka Doncic che fa la differenza con i suoi 31 punti, 13 rimbalzi e 7 assist. Per i Nets ben 7 in doppia cifra (Dinwiddie il piu' prolifico con 19 punti), ma non basta anche perche' Dallas puo' contare sui 25 di Curry dalla panchina. Nelle altre gare della notte vincono Hornets (109-106 sui Cavaliers, 30 punti per Rozier), Nuggets (124-116 sui Pacers), Heat (84-76 contro i Raptors), Timberwolves (99-84 su Golden State), Utah (102-98 ai danni dei Bulls), Kings (128-123 sui Grizzlies) e Clippers (126-112 contro i Pistons). (ITALPRESS). ari/red 03-Gen-20 09:09