Belinelli ne fa 14 ma Spurs ko, perde anche Miami, Rockets scatenati

0
2

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Buona la prestazione di Marco Belinelli, unico italiano in campo nella notte Nba. I suoi 14 punti e 8 rimbalzi (1 solo l'assist) pero' non sono sufficienti agli Spurs per evitare il ko interno contro i Mavericks che si impongono per 109-103 allontanando San Antonio dalla zona playoff. DeMar DeRozan ne fa 27 (con 9 assist e 8 rimbalzi), oltre a lui e al Beli vanno in doppia cifra anche Walker IV (12) e Forbes (10), ma Dallas viaggia su altre velocita' trascinata da Porzingis e Doncic, il primo da' un contributo di 28 punti e 12 rimbalzi, il secondo confeziona una tripla doppia da 26 punti, 14 assist e 10 rimbalzi. Sconfitta a sorpresa per gli Heat che si arrendono in casa contro Minnesota (129-126) con Russell e Beasley che ne fanno 27 e 21 a testa. In 6 in doppia cifra per Miami con Nunn che ne fa 24, Adebayo 22 (per lui anche 10 rimbalzi e 7 assist) e Butler 18. Scatenati i Rockets che davanti ai propri tifosi travolgono 140-112 Memphis con Westbrook che fa 33 punti, 9 rimbalzi e 8 assist, sono 30 i punti di Harden (7 i rimbalzi del Barba), mentre dalla panchina ne fa 23 Rivers. Nove in totale le gare disputate nella notte. Vittorie per Hornets (107-101 con 26 punti per Rozier), Cavaliers (108-94 contro i Sixers in apprensione per l'infortunio di Embiid), Wizards (110-106 contro Brooklyn con 30 punti per Beal, mentre ai Nets non bastano i 34 di LeVert), Orlando (130-120 sugli Hawks nonostante i 37 punti e 11 assist di Trae Young), Clippers (102-92 contro Phoenix con 24 punti e 14 rimbalzi per Leonard) e Celtics (114-103 sui Jazz con 33 punti e 11 rimbalzi per Tatum). (ITALPRESS). ari/red 27-Feb-20 09:31