Blutec: nuovo piano per assorbire 600 lavoratori a Termini Imerese

0
41
vertenza blutec di termini imerese

“Oggi Blutec ha presentato un nuovo piano industriale incentrato prevalentemente su produzioni elettriche del settore automotive, che assorbirebbe tutti i settecento lavoratori entro la fine del 2019. Ma la negoziazione con Invitalia è ancora in corso, in particolare sulle modalità di pagamento delle somme per cui è stata richiesta la restituzione”. Lo dicono Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile del settore automotive, e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo, al termine dell’incontro al ministero dello Sviluppo economico.

“Purtroppo – commentano i sindacalisti della Uilm – si è trattato di un incontro interlocutorio. Abbiamo tre incognite da sciogliere: la soluzione positiva della discussione con Invitalia, la verifica della sostenibilità del piano industriale con un nuovo contratto di sviluppo, il riconoscimento degli ammortizzatori sociali anche nel 2019”. Il prossimo incontro è fissato per il 12 giugno. (ANSA)