Brucia sterpaglie e un magazzino, piromane arrestato nel Trapanese

0
18
salvatore lupo

Piromane arrestato in provincia di Trapani. Un 58enne ha appiccato le fiamme ad alcune sterpaglie e bruciato un intero magazzino. L’uomo, originario di Partanna, è stato denunciato dai carabinieri per incendio e danneggiamento aggravato.

Il piromane, alle prime luci dell’alba ieri, ha appiccato il fuoco ad alcune sterpaglie nei pressi della propria abitazione, decidendo subito dopo di recarsi al bar. Le fiamme alimentate dal vento e dalle alte temperature in pochi attimi hanno interessato i terreni circostanti raggiungendo anche un immobile di una proprietà confinante.

I vigili del fuoco, giunti tempestivamente sul posto, sono riusciti a domare il rogo con non poche difficoltà. Il fabbricato adibito a deposito di strumenti da lavoro di un’azienda del posto è stato completamente distrutto.

Grazie alle testimonianze di alcuni cittadini e alle immagini di videosorveglianza i carabinieri sono riusciti a ricostruire la vicenda e a individuare il partannese quale autore dell’incendio. L’uomo non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità.