Busta con proiettile per Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità portuale

0
58
busta con proiettile per pasqualino monti

Busta con proiettile per Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare della Sicilia Occidentale. L’intimidazione è arrivata in concomitanza con la firma di un protocollo di legalità, sottoscritto ieri per stroncare sul nascere il rischio di infiltrazioni mafiose, in vista dell’arrivo di circa 340 milioni di Fondi europei per i porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle.

“Solidarietà al presidente Pasqualino Monti, contro l’atto intimidatorio volgare e violento che ha ricevuto”, è stata espressa dal segretario della Cgil Palermo Enzo Campo e da tutta la segreteria provinciale.

“Siamo vicini all’Autorità portuale per l’importante iniziativa, che condividiamo, del protocollo di legalità sottoscritto ieri per rendere più efficace il contrasto alle infiltrazioni mafiose in vista del maxi investimento annunciato al Porto di Palermo”, sottolinea Campo.