Caccamo: trovato in un burrone il cadavere di una diciassettenne

0
42

Il cadavere di una ragazza di appena 17 anni è stato trovato in un burrone nella zona di Monte San Calogero, all’interno del bosco di Monte Rotondo, a Caccamo, in provincia di Palermo. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco intervenuti per recuperare il corpo della giovane.

A confessare l’atroce omicidio è stato il fidanzato, un giovane di 19 anni, che si è rpesentato in caserma col padre e l’avvocato e poi ha portato i carabinieri sul posto dove è stato trovato il corpo senza vita della giovane. Sono scattate le indagini dei carabinieri, coordinate dalla procura di Termini Imerese e quella dei minori di Palermo. Sul posto anche il Ris dei carabinieri, i militari della Compagnia di Termini Imerese e della Stazione di Caccamo.