Calcio: 100 fa nasceva il “presidentissimo” del Palermo Renzo Barbera

0
98

Renzo Barbera, ex presidente del Palermo, figura storica dell’imprenditoria siciliana e del calcio, il 19 aprile del 2020 avrebbe compiuto 100 anni. In occasione del centenario della nascita e nel cinquantenario dall’inizio della presidenza del Palermo, datata 4 maggio 1970, la biografia edita da Nuova Ipsa Editore, scritta da Giuseppe Bagnati e Vincenzo Prestigiacomo, racconta il “Presidentissimo” non solo dal punto di vista sportivo, ma anche umano e privato, con 140 fotografie e racconti inediti.

“Barbera. Romanzo di un presidente” (200 pagine, 18 euro) è un libro memoria in cui lo stile narrativo adottato è quello del racconto in prima persona attraverso la penna dei due autori: dall’infanzia al percorso di industriale, fino ai dieci anni di presidenza del Palermo. Giuseppe Bagnati, ex compagno di classe del figlio di Barbera, Ferruccio, ha seguito per il “Giornale di Sicilia” la storia del presidente del Palermo; a Vincenzo Prestigiacomo, suo amico di vecchia data, Renzo Barbera aveva affidato le sue memorie, raccontandogli nel corso degli anni la sua storia fino a quattro giorni prima di morire, il 20 maggio del 2002. Le dieci stagioni rosanero rivivono anche nelle testimonianze dei giocatori che sono stati protagonisti accanto al loro presidente. Nella vicenda di Renzo Barbera e in quella della sua famiglia c’è anche lo spaccato di una città, Palermo, che tanto ha amato e che fa da sfondo alla vicenda umana dell’indimenticato presidente. (ansa)