Calciomania a Palazzo delle Aquile: nascono due club a sostegno di Inter e Palermo

0
97

Botta e risposta tra consiglieri a Palazzo delle Aquile. Ma stavolta non si tratta di lavori d’aula, delibere, interrogazioni e questioni politiche ed amministrative: scoppia una calciomania con la fondazione di due club a sostegno della squadra del cuore.

A fine maggio sono stati i consiglieri comunali Paolo Caracausi, Sandro Terrani e Giusto Catania, che al di là degli schieramenti politici, hanno trovato la sintesi nel calcio, fondando l’Inter club al Comune di Palermo, nella sede di Sinistra Comune: presidente Sandro Terrani, vice presidente Giusto Catania e segretario Paolo Caracausi.

Noni si è fatta attendere la risposta rosanero perché a stretto giro è arrivato a Palazzo delle Aquile anche il primo club rosanero che ha per nome “Palermo nel cuore”. Una idea arrivata alla vigilia della partita tra venezia e Palermo, andata playoff di serie B. “Una iniziativa che vuole essere un grido di incitamento – spiega il consigliere Francesco Scarpinato che ha avuto l’idea -. Ho una figlia che gioca nel Palermo femminile da tre anni e tifo Palermo da sempre, lo seguivo quando lavoravo al Nord ed oggi che sono a Palermo accompagno i miei figli che hanno ereditato la passione per il nostro grande Palermo. Insieme ai consiglieri di circoscrizione Francesco Schembri, Alfredo Ilardi e Vittorio Sinopoli tifosissimi del Palermo, abbiamo deciso di creare il club rosanero a sostegno della squadra e della nostra dichiarata fede calcistica”. Adesso, certamente toccherà ai supporters delle altre grandi squadre. Difficile che possa nascere al Comune un fan club del Catania.