Caltanissetta: al via il corso in medicina di emergenza urgenza per non specializzati

0
30

Al via al Cefpas di Caltanissetta il corso teorico-pratico triennale in medicina di emergenza urgenza, CMEU 2020-2022. E’ la prima delle dieci edizioni destinate alla formazione dei medici in possesso di abilitazione all’esercizio professionale e non specializzati, per il reperimento di personale medico per il sistema di emergenza urgenza regionale della Regione siciliana, previsto nell’ambito del piano straordinario varato dall’assessore alla salute Ruggero Razza.

Sono 60 i partecipanti alla giornata introduttiva, tre le classi in avvio. Dopo la fase 1 di apprendimento e formazione – 210 ore di didattica interattiva e 150 di tirocinio nelle aziende sanitarie – che consentirà l’acquisizione dell’attestato di idoneità “Est” ai sensi dell’art. 96 dell’accordo collettivo nazionale per la medicina generale, seguirà la fase 2, cioè il “training on the job” nelle aziende e negli enti del sistema sanitario regionale.

Al termine della fase di apprendimento e formazione – entro il 18 marzo prossimo – i partecipanti saranno sottoposti ad una valutazione di idoneità o non idoneità effettuata mediante prova scritta e orale/pratica davanti ad una commissione esaminatrice. Ai candidati che supereranno le prove verrà rilasciato l’attestato di idoneità all’esercizio di attività di emergenza sanitaria territoriale ai sensi dell’art. 96 del vigente accordo collettivo nazionale per i medici di medicina generale. Al “training on the job” del percorso formativo saranno ammessi soltanto i partecipanti che avranno superato l’esame. La seconda edizione è prevista a partire dal mese di maggio.