Cambio di proprietà nel Palermo, Zamparini vuol cedere al finanziere Follieri

0
47
cambio di proprietà nel Palerrmo

Cambio di proprietà nel Palermo calcio. Le indiscrezioni sembrano indirizzare verso un reale e prossimo passaggio delle quote societarie da Maurizio Zamparini a Raffaele Follieri.

La notizia compare sulle pagine di Repubblica Palermo. Secondo il quotidiano la società rosanero starebbe per essere ceduta a Follieri, quarantenne, originario di San Giovanni Rotondo in provincia di Foggia, rappresentante di un fondo d’investimento con sede a Dubai e succursali in Arabia Saudita e Inghilterra.

L’uomo d’affari aveva tentato di acquistare il cinquanta per cento del Foggia. Si tratta di un volto noto negli Stati Uniti per la sua storia d’amore con l’attrice Anne Hathaway, resa famosa dal film “Il diavolo veste Prada”, ma anche per la cronaca giudiziaria per essere finito in cella nell’agosto del 2008 per una condanna patteggiata di quattro anni e mezzo per quattordici capi d’imputazione, fra i quali truffa e millantato credito.

Follieri si è sempre difeso dalle accuse sostenendo di aver pagato con la prigione il suo sostegno ai Democratici e alla famiglia Clinton. Nel 2012 Follieri ha fatto ritorno in Italia, e ha fondato nel 2013 la FHolding Uae, il fondo che costituisce la cassaforte di famiglia e che ha sede a Dubai.

La holding di Follieri si occupa soprattutto di produzione, estrazione e trasporto di petrolio e gas naturale. Presidente del nuovo Palermo dovrebbe essere proprio Raffaele Follieri, ma un ruolo potrebbe averlo anche il padre Pasquale. Zamparini, invece, uscirebbe definitivamente di scena.