Campagna elettorale “francescana” per il candidato sindaco Ismaele La Vardera

0
46
ismaele la vardera

Campagna elettorale all’insegna della frugalità per Ismaele La Vardera. Il giovane inviato delle Iene candidato a sindaco di Palermo ha speso finora circa 8mila euro potendo contare su di un budget complessivo di 25mila euro.

Ecco le spese elettorali di Ismaele La Vardera. A parlare di soldi e finanziamenti è lo stesso candidato in corsa per la poltrona di primo cittadino, che affida al suo profilo Facebook un nuovo video. “Nessuno in questa campagna elettorale vi sta parlando di soldi – dice – io vi dirò quanti ne ho spesi, come e il mio budget totale”.

Per “cartelloni, inserzioni su Facebook e stampe varie” il giovane candidato outsider ha speso circa 8mila euro, usando i soldi dei “miei risparmi” e il “lavoro gratuito di tantissimi volontari”, che hanno lavorato, ad esempio, al sito e alle foto. Ma, dice ancora La Vardera, “per rispetto di chi si trova in difficoltà non spenderò più di 25mila euro”. Una “cifra minima” se si considera che “Palermo è la quinta città d’Italia”.

Ma adesso, avverte, “serve altro”. Ecco allora l’appello dell’inviato delle Iene a quanti credono nel suo progetto ad aiutarlo. Per finanziare LA sua campagna elettorale è possibile donare attraverso il suo sito con un account PayPal oppure fare un bonifico. “Se non hai una lira e comunque vuoi dare una mano, scrivi una mail” conclude La Vardera”.