Campobello di Mazara: scoperte due serre dove si coltivava cannabis

0
48

Due serre in cui veniva coltivata cannabis, sono state scoperte dai carabinieri a Campobello di Mazara, in località Tre Fontane. I locali erano nella disponibilità di due fratelli di 44 e 39 anni. I militari hanno trovato e sequestrato 150 grammi di droga già confezionata per la vendita e poi, nelle due serre, dotate di sistemi di irrigaione e illuminazione, una ventina di piante alte da 50 a 180 centimetri e un bilancino di precisione utilizzato per la pesatura della sostanza stupefacente da destinare allo spaccio.

Nell’ambito della medesima operazione e nello stesso luogo, sono stati recuperati dei reperti archeologici (anfore, monete in metallo e frammenti di piatti decorati) che verranno inviati alla competente Soprintendenza dei beni culturali per gli accertamenti del caso. L’arresto dei due fratelli è stato convalidato e, per entrambi, è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria quattro volte a settimana.